coronavirus-annullato-espoprofessioni-nessun-nuovo-caso
L'evento si sarebbe tenuto a Lugano dal 9 al 14 marzo (Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Bellinzonese
12 min

Airolo, visitabile il cantiere del secondo tubo del San Gottardo

Diverse possibilità per chi volesse saperne di più su questa ‘opera monumentale’ che trasformerà in parte il territorio comunale
Luganese
18 min

Birra protagonista nel fine settimana in Capriasca

La quarta edizione di Birra in Capriasca si terrà l’1 e 2 luglio sul piazzale delle scuole elementari di Tesserete
Locarnese
19 min

Feste di Comino, siamo al capolinea

Mancano i rincalzi per portare avanti anche in futuro l’evento sulla montagna centovallina. Il Gruppo promotore, a malincuore, costretto a rinunciare
Luganese
26 min

Caslano, per il 1° agosto corteo patriottico e allocuzione

A pronunciarla, nella cornice di piazza Lago, sarà la deputata al Gran Consiglio e capogruppo Plr Alessandra Gianella
Locarnese
29 min

Piano di Peccia, il calcio protagonista al Draoione

Promosso dal Gruppo animazioni locale, si rinnova l’appuntamento con il fine settimana a caccia del pallone in alta quota. Poi notti di musica
Locarnese
36 min

Concerto estivo a Sant’Abbondio

Appuntamento con la formazione musicale diretta da Alan Rusconi venerdì alle 21, a Sant’Abbondio
Locarnese
46 min

Tegna, si è spento Sergio Ferrari, già vicesindaco

Persona conosciuta e molto impegnata a livello amministrativo, aveva difeso con fervore la costruzione della sede scolastica in paese
Luganese
53 min

Zelensky a Lugano non ci sarà. Ma arriverà il premier Shmyhal

L’ambasciatore ucraino a Berna fa chiarezza sui delegati che arriveranno in riva al Ceresio in occasione della conferenza Urc 2022
28.02.2020 - 19:51
Aggiornamento: 21:55

Coronavirus, annullato Espoprofessioni. Nessun nuovo caso

Lo comunica il governo ticinese. Obbligo di notifica per le manifestazioni con partecipazione internazionale con meno di 1'000 persone

"La situazione attuale è al momento considerata stabile: non vi sono nuovi casi confermati e le misure adottate negli scorsi giorni rimangono invariate". Così si è espresso poco fa dal Consiglio di Stato ticinese nel comunicato di aggiornamento diramato ai media in merito alla situazione in Ticino relativa al coronavirus. 

Annullato Espoprofessioni

Preso atto delle disposizioni comunicate questa mattina dal Consiglio federale, il governo ticinese ha deciso di annullare Espoprofessioni in programma a Lugano dal 9 al 14 marzo. "Si valuterà –con tutti gli attori coinvolti se e come riproporre l’evento più avanti", indica il comunicato. Il Consiglio federale, ricordiamo, ha vietato da subito – e fino almeno al 15 marzo – tutte le manifestazioni, pubbliche o private, in cui siano presenti oltre 1000 persone contemporaneamente.

Le manifestazioni con un’affluenza prevista inferiore alle 1000 persone senza partecipazione internazionale, non sono soggette all'obbligo di notifica; "gli organizzatori sono tenuti a rispettare le regole d’igiene". Gli eventi con meno di 1'000 persone ma con partecipazione internazionale, invece, sono soggette all’obbligo di notifica via email all’indirizzo eventi-covid(at)polca.ti.ch.

Nella notifica devono essere indicate le seguenti informazioni:

  • Organizzatore
  • Data, ora e luogo di svolgimento
  • Tipo e programma della manifestazione
  • Numero atteso di partecipanti (in particolare, se del caso, ripartizione secondo la provenienza dei partecipanti e degli spettatori)
  • Possibilità di tracciare i partecipanti nonché opzione per prendere contatto con essi

"Queste notifiche – indica il governo ticinese – saranno valutate con la possibilità di imporre un divieto". 

Richieste di ricorrere allo strumento del lavoro ridotto

Il Governo ricorda inoltre alle aziende che già oggi è possibile, a determinate condizioni, ricorrere allo strumento del lavoro ridotto, che mira a far fronte a improvvisi cali di attività mantenendo i posti di lavoro. Le aziende che hanno subito una comprovata perdita di lavoro possono rivolgersi all’Ufficio giuridico della Sezione del lavoro del Dipartimento delle finanze e dell’economia, utilizzando il formulario online “Preannuncio di lavoro ridotto”. Ogni richiesta sarà valutata singolarmente.  

 

 

Leggi anche:

Coronavirus, errore a Berna: smentito il secondo caso in Ticino

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved