coronavirus-sospetto-primo-caso-in-vallese
28.02.2020 - 22:36
Aggiornamento: 23:29
Ats, a cura de laRegione

Coronavirus, sospetto primo caso in Vallese

La prima persona contagiata sarebbe un 30enne della regione. Si attende tuttavia la conferma del centro nazionale di riferimento di Ginevra

Ci sarebbe un primo caso di positività al coronavirus in Vallese. Si tratta di un 30enne della regione. Si attende tuttavia la conferma da parte del centro nazionale di riferimento di Ginevra. 

Il paziente, le cui condizioni sono considerate buone e non preoccupanti, è stato ricoverato in isolamento all'ospedale di Sion, comunica in una nota la Cancelleria dello Stato del Canton Vallese.

Quattro membri della famiglia del paziente sono stati posti in quarantena al proprio domicilio. È in corso un'indagine epidemiologica per determinare con quali altre persone è entrato in contatto l'uomo. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved