nessun-ricorso-sentenza-definitiva-per-pasquale-ignorato
Ti-Press
Il luogo del delitto
23.12.2021 - 19:01

Nessun ricorso, sentenza definitiva per Pasquale Ignorato

L’autore del delitto di via Valdani accetta la pena di 17 anni per assassinio. Mentre la Procura impugnerà l’assoluzione del figlio, Mirko

La condanna di Pasquale Ignorato è definitiva. L’autore del delitto di via Valdani ha infatti rinunciato a ricorrere contro la sentenza con cui, il 17 dicembre scorso, si è visto infliggere 17 anni di carcere per assassinio. “La decisione – ha spiegato alla Rsi il difensore Marco Bertoli – è stata presa per ragioni di opportunità, e per porre fine a una vicenda che ha lungamente provato il mio cliente”. Al processo Bertoli aveva chiesto un massimo di nove anni per il reato di omicidio intenzionale. Anche la procuratrice pubblica Marisa Alfier non impugnerà il verdetto. Lo farà invece per il figlio del 57enne, Mirko Ignorato, che la Corte delle Assise criminali ha prosciolto dall’accusa di avere preso parte all’aggressione costata la vita, il 27 novembre 2015, ad Angelo Falconi. La vicenda è così destinata a tornare davanti ai giudici.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
pasquale ignorato sentenza
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved