mendrisio-torna-ma-trasloca-la-pista-di-ghiaccio
La pista nel 2019, quando era ancora in piazzale della Valle (Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
16 min

Lugano, Schönenberger? ‘Un incidente di percorso’

Cristina Zanini Barzaghi replica alle critiche: ’Il nostro obiettivo è di agire a favore delle persone più sfavorite, del ceto medio e dell’ambiente’
Mendrisiotto
9 ore

Morbio Inferiore, ‘A cena con papà’

La manifestazione, organizzata dal Dicastero cultura, venerdì 20 maggio
Luganese
9 ore

Ponte Capriasca, evento solidale per Zanzibar

L’associazione Sister Island ha fondato un asilo e diversi progetti virtuosi di sviluppo
Luganese
10 ore

Comano, s’inaugura la Gra

Domenica 22 maggio festa al Parco San Bernardo con le autorità e il patriziato
Bellinzonese
10 ore

Scoprire la biodiversità con il Festival della natura

Dal 18 al 22 maggio in tutto il cantone si terrà una manifestazione che porterà la popolazione a diretto contatto con l’ambiente
Locarnese
10 ore

Delitto di Avegno, presunto autore trasferito alla Farera

Il ministero pubblico ha disposto una perizia psichiatrica, per chiarire lo stato di salute. Il 21enne avrebbe ucciso la madre colpendola ripetutamente
Grigioni
10 ore

Gestione del bosco nell’Ottocento, se ne parla a Soazza

Appuntamento per sabato 21 maggio
Ticino
10 ore

Imposte di circolazione, Dadò: ‘Siamo pronti ad andare in aula’

Il presidente del Ppd (e della Gestione) presenta il rapporto sulle iniziative popolari promosse nel 2017: ‘È ora di decidere’. Ma Plr e Ps nicchiano
Mendrisiotto
11 ore

Provvida Madre fa 50 e si regala Casa Ursula

La fondazione è attiva da anni nell’assistenza a persone con disabilità. ‘Servizi cambiati, ma non la passione’. Pubblicato un libro di testimonianze
Bellinzonese
11 ore

Anziani, anche De Rosa a Bodio per l’assemblea di GenerazionePiù

I delegati si riuniranno il 24 maggio. All’ordine del giorno pure la presentazione del consigliere di Stato su pianificazione integrata e cure a domicilio
16.11.2021 - 08:51
Aggiornamento : 19:21

Mendrisio: torna (ma trasloca) la pista di ghiaccio

Dopo un anno di pausa, la Città ha deciso di riproporre l’attività, dal 4 dicembre. Ma cambia location: da piazzale alla Valle a piazza del Ponte

A Mendrisio si torna a pattinare. Dopo lo stop forzato durante la scorsa stagione a causa della pandemia, la città tornerà ad avere una pista di ghiaccio durante il periodo natalizio 2021-22. Ma non senza cambiamenti: si passa da piazzale alla Valle a piazza del Ponte e anche le dimensioni della struttura saranno ridotte.

Lavori in corso in piazzale alla Valle

«Dopo aver annullato la Fiera di San Martino, ci tenevamo a organizzare un evento nel nucleo, che garantisse un po’ di movimento nel periodo natalizio, per dare anche un po’ di ossigeno ai commercianti e ai ristoratori» ci spiega Paolo Danielli. «A causa dei lavori in corso, che dureranno fino alla fine della primavera, non si sarebbe comunque potuto allestire in piazzale alla Valle – aggiunge il capodicastero Sport e tempo libero –. Dovendo trovare un’alternativa abbiamo sondato diverse possibilità e alla fine abbiamo deciso di proporre la pista di ghiaccio in piazza del Ponte. Sarà una pista ridotta, purtroppo non ci sta tutto quel che avremmo fatto in piazzale della Valle». Sarà dimezzata anche la superficie della pista, che sarà di forma quadrata: 15x15 metri circa, ossia la metà rispetto a prima.

Evento per Capodanno

L’inaugurazione della pista è fissata al 4 dicembre e resterà fino alla fine delle vacanze scolastiche natalizie, ossia l’Epifania. «Lasceremo il transito libero – rassicura il municipale –: non si bloccherà tutta la piazza per un mese». Saranno organizzati anche degli eventi, «ma non tanti: si tratta di una piazza centrale, che resterà aperta, e non volevamo esagerare con le manifestazioni per non perturbare troppo la viabilità. Organizzeremo comunque qualche evento soprattutto sotto Natale e anche a Capodanno, quando è previsto un orario prolungato della pista per poter festeggiare San Silvestro in piazza. Dobbiamo ancora definire i dettagli».

Casette adiacenti ancora da definire

Attorno alla pista ci saranno la regia, il noleggio pattini e altri contenuti. «Il contorno è ancora da definire, abbiamo comunque intenzione di avere delle casette per dei servizi ristorativi. Gli aspetti sanitari però sono ancora da verificare». Essendo considerata un’attività sportiva all’aperto, l’accesso alla pista sarà libero, come anche a Locarno e Bellinzona. Il discorso è invece ancora aperto per le casette adiacenti: «Ci terremmo a evitare delle recinzioni d’accesso per garantire l’entrata col certificato. Faremo il possibile in accordo col Cantone». In ogni caso, sebbene non vi sarà l’obbligo di esibire il pass per accedere alla pista, «ci sarà comunque un tetto massimo di utenti, non solo per ragioni sanitarie ma anche per praticità, trattandosi di una struttura più piccola».

Danielli ricorda infine che il 4 dicembre si terrà anche il Mercatino di Natale, che sarà allestito in forma di villaggio natalizio davanti al Municipio, con un’ottantina di bancarelle di vario genere. «Questa sarà invece un’area recintata e l’accesso sarà permesso unicamente alle persone dotate di certificato Covid».

Leggi anche:

Chiasso e Mendrisio si preparano ai mercatini di Natale

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
mendrisio paolo danielli piazza del ponte piazzale alla valle
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved