Salernitana
0
Atalanta
0
1. tempo
(0-0)
Ajoie
3
Ambrì
0
2. tempo
(3-0 : 0-0)
Bienne
2
Davos
0
2. tempo
(0-0 : 2-0)
Zugo
1
Friborgo
1
2. tempo
(1-1 : 0-0)
Langnau
1
Zurigo
3
2. tempo
(0-1 : 1-2)
Lakers
3
Losanna
0
2. tempo
(2-0 : 1-0)
Ginevra
2
Lugano
2
2. tempo
(1-1 : 1-1)
stabio-degustazione-di-rarita-estive-con-prospecierara
Tutto da scoprire (ProSpecieRara)
Mendrisiotto
29.07.2021 - 14:180
Aggiornamento : 03.08.2021 - 17:14

Stabio, degustazione di rarità estive con ProSpecieRara

Il centro di San Pietro ospita la cuoca della cucina naturale Meret Bissegger. Aperte le iscrizioni

Nell'orto del centro ProSpecieRara di San Pietro di Stabio ogni anno vengono coltivate varietà di ortaggi rari di cui si riproduce anche la semenza. Per scoprire queste rarità, ProSpecieRara organizza giovedì 12 agosto, a partire dalle 18.30, una visita al centro seguita dalla degustazione di rarità estive curata con Meret Bissegger. Cuoca della cucina naturale e dotata di una grande creatività culinaria, Meret Bissegger sa valorizzare al meglio ciò che dagli orti e dai campi stava scomparendo.

Una diversità di piante coltivate, ma anche di animali da reddito minacciata di estinguersi che la fondazione ProSpecieRara si è posta come obiettivo di recuperare, conservare e diffondere nuovamente. Come per esempio il mais rosso del Ticino, di cui ProSpecieRara aveva ricevuto alcuni semi nel 1993 e di cui ora si trova nuovamente la gustosa farina di polenta in commercio. Durante la visita verrà spiegato perché alcune antiche varietà non rientrano più nei razionali parametri della produzione agricola moderna o come funziona la rete dei salvasemi che ogni anno riproducono semenza per garantire la conservazione di oltre 1'300 varietà di ortaggi. I partecipanti potranno immergersi nel piacere gustativo di una diversità che merita di essere conservata.

La serata è sostenuta dal Comune di Stabio. I posti sono limitati: informazioni e iscrizioni (obbligatorie) telefonando entro il 5 agosto telefonando allo 091 630 98 57 o scrivendo a masseria@prospecierara.ch

Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved