a-chiasso-il-cinema-va-anche-nei-quartieri
(fonte Cinematografo ambulante)
30.06.2021 - 12:380
Aggiornamento : 16:00

A Chiasso il cinema va anche nei quartieri

Otto appuntamenti open air con Cinestate dal centrocittà a Pedrinate. In programma pellicole recenti e a sorpresa

Gli appassionati della settima arte potranno continuare a vivere delle serate davanti al grande schermo all'aperto. Dopo la rassegna 'drive-in' al Palapenz, con Cinestate il cinema va nei quartieri. In cartellone da domani, giovedì, al 26 agosto prossimo otto pellicole di recente produzione, quattro delle quali promettono titoli a sorpresa. Gli appuntamenti itineranti open air con Cinequartiere debutteranno dalla zona sud di Corso San Gottardo (di fronte alla sede di BancaStato, tra i sostenitori con Age) con 'Rifkin’s Festival' del 2020, firmato da Woody Allen. L'inizio è per le 21.15. L'ingresso è gratuito.

L'iniziativa promossa dal Comune - in questo caso in particolare dal Dicastero sport e tempo libero - è resa possibile da 'Il Cinematografo ambulante', curato da Luca Morandini di Mendrisio Cinema. Una proposta che per le successive tre date ha in serbo, per giovedì 15 luglio a Boffalora, 'I segreti del mestiere' di Andreas Maciocci, che vedrà la presenza del produttore e di alcuni protagonisti del film, per venerdì 23 luglio al Centro giovani, 'Nonno questa volta è guerra, di Tim Hill, con Robert De
Niro, e per giovedì 29 luglio in piazza Municipio, 'Crudelia' di Craig Gillespie.

Le serate successive sono in programma il 5 agosto in piazza Municipio, il 12 e il 19 a Pedrinate e il 26, per finire, di nuovo nella zona sud di Corso San Gottardo. Nel corso rassegna in caso di pioggia ci si trasferirà alla pista di ghiaccio.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved