gli-ingredienti-segreti-di-un-comune-coraggio-e-dialogo
ULTIME NOTIZIE Cantone
Mendrisiotto
36 min

Mendrisio, Alessandro Speziali alle Cantine Valsangiacomo

’Diglielo al presidente’ è un incontro con il vertice del partito, voluto del Plrt del Mendrisiotto, per parlare dei temi più rilevanti della regione
Luganese
43 min

Soprusi, schiaffi e ustioni ai figli per 4 anni, il caso in aula

Genitori alle Correzionali, la pubblica accusa chiede pene parzialmente da espiare. Una perizia ha accertato la loro incapacità genitoriale
Locarnese
1 ora

Festa patronale a Brione s/Minusio

Lunedì si celebra Santa Maria Assunta. In programma la messa, seguita dalla processione e da un rinfresco
Luganese
1 ora

Rovio, il movente sarebbe il furto del figlio alla nonna paterna

Il padre avrebbe sparato alla schiena del 22enne forse a causa degli 80’000 franchi spariti dalla casa di Gravesano della parente
Mendrisiotto
1 ora

Chiasso, due campi esterni da padel all’ex Boffalorino

La domanda di costruzione per il progetto sarà presentata entro fine mese. L’area nel frattempo è stata sistemata
Bellinzonese
2 ore

Progetto Ritom a tetto: così cambia l’idroelettrico leventinese

Ffs e Aet presentano l’avanzamento del cantiere. Poi toccherà alla centrale del Piottino. Valutazioni in corso per Lucendro e alcune riversioni
Luganese
2 ore

Penuria di gas, le Ail Sa di Lugano scrivono a Berna

La rete ticinese è collegata e alimentata solo dall’Italia senza connessioni col resto della Svizzera. L’approvvigionamento invernale resta problematico
Grigioni
2 ore

Oltre 300 kg di rifiuti raccolti nel Moesano

Il 5 e il 6 agosto 62 volontari hanno partecipato al Clean up tour che si è svolto a San Bernardino e nel Parco Val Calanca
Luganese
3 ore

Montagnola, auto urta un muretto e si ribalta: un ferito

Le condizioni del guidatore non dovrebbero destare particolari preoccupazioni
Bellinzonese
3 ore

Nara, torna la gita enogastronomica ‘Ul gir di alp’

È ancora possibile iscriversi per la passeggiata di undici chilometri con sette tappe che si terrà domenica 14 agosto
Locarnese
4 ore

‘Castello incantato’, dalle rive lacustri alla montagna

La rassegna dedicata al teatro di burattini e marionette farà tappa nel Gambarogno e a Cardada nei prossimi giorni
Locarnese
4 ore

Moghegno, lunedì la festa patronale

Oltre alla funzione religiosa, vi sarà un pranzo in comune all’ombra dei faggi; nel pomeriggio lotteria e musica
Bellinzonese
5 ore

‘Più zone naturali per combattere le isole di calore’

È la richiesta dei Verdi in un’interpellanza rivolta al Municipio di Bellinzona, che riprende a sua volta una proposta della Lista civica di Mendrisio
Mendrisiotto
5 ore

Mendrisio, quell’edificio merita di essere tutelato

Interrogazione chiede lumi al Municipio sul lavoro della commissione preposta ad allestire la lista dei beni culturali di interesse locale
Bellinzonese
7 ore

Il cinema di Pieraccioni sotto le stelle di Dalpe

Giovedì 11 agosto alle 21.15 nei prati allo skilift Bedrina verrà proiettato il nuovo film del regista italiano. Entrata libera
Mendrisiotto
7 ore

Chiasso, torna in settembre Penz...iamo

Alla tradizionale corsa podistica di 10 chilometri, si aggiunge un percorso di due miglia per chi vuole divertirsi senza l’assillo della competizione
Locarnese
8 ore

Abusi edilizi, Municipio di Losone bacchettato dagli Enti locali

Vanno contro le disposizioni pianificatorie cantonali alcune licenze legate alla sopraelevazione d’immobili rilasciate. Parte l’interrogazione
Bellinzonese
8 ore

Alla scoperta della villa di Mèdra tra natura e cultura

L’omonima associazione domenica 21 agosto organizza una visita guidata per conoscere la storia e gli aspetti naturalistici del territorio
Bellinzonese
9 ore

Carì, serata jazz a 2’000 metri

Sabato 13 agosto a partire dalle 17 il clarinettista Marco Santilli si esibirà in un trio ad hoc sulla terrazza dell’osteria Belvedere
Luganese
9 ore

Approvvigionamento energetico, Ail stoccano gas in Italia

Il Ticino è dipendente dalla disponibilità del Paese limitrofo, unica rete alla quale è collegato, a continuare a lasciar transitare gas verso la Svizzera
laR
 
20.03.2021 - 06:00

Gli ingredienti segreti di un comune? ‘Coraggio e dialogo’

I sindaci di Coldrerio (Alain Bianchi) e Novazzano (Sergio Bernasconi) si sono calati nei panni di chef per parlare dei loro comuni

Sono abituati ad avere a che fare con piani finanziari e piani regolatori. Per una sera Alain Bianchi (Plr) e Sergio Bernasconi (Ppd), sindaci uscenti di Coldrerio e Novazzano, hanno svestito i panni istituzionali per calarsi in quelli di cuoco. Entrambi sono stati protagonisti dell’iniziativa promossa dall’Osteria Sulmoni di Castel San Pietro 'Cucina il sindaco’. «Mi è sembrata una bella idea – commenta Alain Bianchi, sindaco di Coldrerio dallo scorso mese di dicembre, quando è subentrato a Corrado Solcà –. In un periodo di difficoltà come questo, una proposta così originale poteva essere un esempio per altre realtà della ristorazione». Per Sergio Bernasconi, alla ricerca della sua terza legislatura da capo dell'esecutivo, «mettersi in gioco è un po’ il ruolo del politico, anche se la gastronomia è un ambito dove non ho molta dimestichezza... È stata comunque un’esperienza estremamente arricchente che ho già vissuto qualche anno fa al Cercera di Rancate – spiega –. Un esercizio molto accattivante che lascia risvolti positivi». I sindaci sono gli chef dei rispettivi comuni. Ed è proprio ‘giocando’ sul tema della cucina che abbiamo parlato dei loro comuni.

Il piatto di portata

Alla vigilia del rinnovo dei poteri comunali, qual è il piatto di portata che mettete sul tavolo? «Quello di Coldrerio è un menu abbastanza elaborato che tiene conto della tradizione, ma che allo stesso tempo vuole essere coraggioso e lungimirante». Progetti in corso, del resto, ce ne sono parecchi. Alain Bianchi evidenzia che «l’intenzione è quella di investire nonostante la crisi attuale legata al Covid: abbiamo un piano delle opere futuro ragguardevole» che va dagli investimenti nel centro civico che porteranno al futuro Quartiere intergenerazionale, passando per progetti nell’ambito della mobilità, investimenti sulle strade e più legislativi come la modifica del Piano regolatore. Coldrerio ha comunque già... il dolce. «Il Quartiere intergenerazionale è il nostro tiramisù a livello di attrattività e servizi». Novazzano si presenta, invece, come «un piatto con tre portate che dovrebbe soddisfare tutte le esigenze – non manca di annotare Sergio Bernasconi –. Quello principale che bolle in pentola, il cui antipasto dovrebbe concretizzarsi nella seduta di Consiglio comunale del 29 marzo, è il complesso per anziani autosufficienti che dovrebbe comprendere anche appartamenti protetti. Un progetto che ci impegnerà parecchio, insieme a ristrutturazioni e moderazioni del traffico, con l’obiettivo di continuare a essere un Comune a misura d’uomo, senza strafare». Ci sono poi «ingredienti collaterali, ovvero quei progetti che, adesso, sono meno prioritari anche se la nostra situazione finanziaria è buona», ma non un’aggregazione: «Le collaborazioni sono ottime. Causa pandemia, gli incontri intercomunali sono sospesi e si spera che la situazione rientri nella normalità per avere un 'piatto' completo».

Il jolly da ‘rubare’

C’è un ingrediente che vi rubereste? «Il gettito... Avere delle industrie cambia», risponde sorridendo Alain Bianchi. «Certi investimenti sono possibili perché la manna dal cielo arriva una volta sola – commenta Bernasconi –. Quello finanziario è uno dei temi che frena sulle fusioni perché i comuni della cintura si trovano in una situazione migliore rispetto a Chiasso». Tra i progetti di collaborazione in corso, il sindaco di Novazzano cita la ristrutturazione del Mulino del Daniello, il contributo per la ristrutturazione del Palapenz e l’Ente regionale per lo sport. «Anche in ambito Covid abbiamo creato una chat tra sindaci: sentire gli approcci di comuni con altre problematiche è stato interessante». Per Bianchi «la collaborazione intercomunale è utile perché tante volte a cena, dopo gli incontri, si possono creare delle premesse per risolvere i problemi».

L’ingrediente segreto

Ogni chef ha il suo segreto. Il vostro? «Mischiare gli ingredienti nel modo giusto, saper ascoltare perché qualche buon suggerimento arriva da tutte le parti e mettere a disposizione il proprio tempo per chi ha bisogno – è la risposta di Sergio Bernasconi –. Oggi più che mai è indispensabile anche saper adattare il menu perché c’è chi fa fatica e queste persone meritano attenzione». Alain Bianchi non ha dubbi: «Quello attuale deve essere il dialogo con tutte le forze politiche per costruire il bene di Coldrerio. Bisognerebbe fare astrazione della maglia partitica e dialogare. Compito del sindaco è anche quello di ascoltare per migliorare il clima di concordanza».

Il contorno che porterà qualcosa in più

Per accompagnare il piatto serve un contorno. Quale potrà portare qualcosa in più ai vostri comuni? «Il coraggio – non ha dubbi Alain Bianchi –. Anche se il futuro è incerto, il politico deve sempre guardare al futuro a medio-lungo termine e avere il coraggio di rischiare e investire». Per Sergio Bernasconi bisogna invece «anche avere il coraggio di osare e decidere, senza procrastinare alle calende greche certe decisioni, negli investimenti perché senza la spinta dell’ente pubblico, il privato difficilmente riesce a portare avanti determinati progetti».

Se qualcosa va di traverso

Non sempre tutto può piacere... C’è un ingrediente di cui fareste a meno? «Sono ovviamente legato al mio partito, ma secondo me un sindaco deve rappresentare tutte le anime e tutte le forze – analizza Bianchi –. Farei a meno di litigiosità e steccati politici: partire dal principio che un’idea non è buona perché viene da questo o quel partito è la cosa peggiore». Bernasconi aggiunge che «l’aspetto della condivisione è molto importante: in questi anni non ho mai avuto problemi: il 99 per cento delle risoluzioni è stato preso all’unanimità». Passando ai progetti, oltre alla già citata aggregazione – «semplicemente non la vedo per una vicinanza al territorio», il sindaco di Novazzano cita anche lo spostamento dell’ultimo tratto dell’autostrada: «Non mi è indigesto, ma gli unici che possono rimetterci siamo noi!».

Il (reale) rapporto con la cucina

Tornando alla realtà, qual è il vostro rapporto con la cucina? «Preferisco guardare e assaggiare – ammette Alain Bianchi – Mi sono sempre arrangiato, le basi le ho. La positiva esperienza vissuta ai fornelli mi ha dato lo stimolo per impegnarmi maggiormente in cucina». Il piatto preferito del sindaco uscente di Coldrerio «è la pasta ai frutti di mare e al ragu – conclude –. La so cucinare... Ma quella della mamma è sempre la migliore». Sergio Bernasconi si definisce invece «un risottaio: mangerei il risotto più volte alla settimana». Anche il sindaco di Novazzano si diletta in cucina: «So preparare cose semplici come qualche risotto e lo spezzatino», conclude.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
alain bianchi coldrerio cucina elezioni comunali novazzano sergio bernasconi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved