laRegione
Nuovo abbonamento
dogana-di-chiasso-strada-c-e-un-secondo-caso-di-contagio
Mendrisiotto
05.03.2020 - 15:170
Aggiornamento : 17:50

Dogana di Chiasso strada: c'è un secondo caso di contagio

Si tratta di uno dei collaboratori già messi in quarantena dopo il collega risultato positivo ieri.

Nuovo caso di contagio al valico di Chiasso strada. Per uno dei collaboratori già messi in quarantena dopo la conferma, ieri a laRegione, del primo doganiere raggiunto dal Coronavirus, si è accertata la positività al test. A questo punto si estende, quindi, la procedura di verifica dei possibili contatti avuti dalle persone in cui si è conclamato il virus - analisi tuttora in corso - e la conseguente applicazione della misura dell’isolamento precauzionale di 14 giorni. A differenza del primo, il secondo impiegato a Chiasso strada nelle sue mansioni può avere dei contatti con il pubblico. Ma si tratta, si precisa dall’Amministrazione federale delle Dogane, di contatti “poco frequenti”.

Al momento, ci conferma la portavoce dell’Amministrazione federale delle dogane Donatella Del Vecchio, “sono varie le persone poste in quarantena”. Sul numero, però, l’AFD preferisce non sbilanciarsi. Da nostre informazioni potrebbe trattarsi anche di 6 collaboratori - in ogni caso più di 4 -, incluse delle figure dirigenziali.

© Regiopress, All rights reserved