Luganese

La Città rinnova la convenzione con l'Atte

Lugano ha approvato un contributo di 50mila franchi annui per quattro anni, in favore dell'Associazione ticinese terza età

Un importante contributo alla società
(Ti-Press)
15 dicembre 2023
|

La Città di Lugano ha rinnovato a inizio dicembre la convenzione con l'Associazione ticinese terza età (Atte), per il quadriennio 2024-2027, che prevede un contributo annuo di 50mila franchi E per la gestione e il funzionamento del centro diurno di via Beltramina. L'Atte è un'associazione con lo scopo di “promuovere iniziative – si legge nella nota –, occasioni di incontro e di aggregazione per le persone anziane, favorendone l'integrazione sociale e intergenerazionale, permettendo loro di ampliare i rapporti sociali, rafforzare le amicizie, favorire forme di solidarietà e stimolare lo sviluppo di interessi di vario genere”. “Il lavoro di rete che l'associazione assicura con la Città e con gli altri servizi di presa a carico degli anziani, contribuisce non solo all'intervento puntuale, ma anche alla prevenzione dell'acuirsi di situazioni di disagio estremo”.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE