02.06.2022 - 19:31

Camignolo, i vertici della politica ticinese alle Medie

I rappresentanti delle principali formazioni si confronteranno domani con i ragazzi di quarta su diverse questioni di attualità, anche ‘scottanti’

camignolo-i-vertici-della-politica-ticinese-alle-medie
Ti-Press
Giornata all’insegna della politica alle Medie di Camignolo

I vertici della politica ticinese sbarcano alle Scuole medie di Camignolo. La sede ospiterà infatti – domani nell’ambito delle giornate progetto sull’educazione civica, alla cittadinanza e alla democrazia – i rappresentanti delle principali formazioni politiche cantonali: Maurizio Agustoni per il Ppd, Tiziano Galeazzi per l’Udc, Tamara Merlo per Più Donne, Marco Noi per i Verdi, Matteo Pronzini per l’Mps, Laura Riget per il Ps, Massimiliano Robbiani per la Lega e Alessandro Speziali per il Plr.

Durante una plenaria, moderati dal giornalista Alain Melchionda, gli ospiti risponderanno a domande precedentemente preparate dai ragazzi. Una quarantina di domande su questioni di attualità, in alcuni casi anche ‘scottanti’: dal mercato del lavoro alla parità salariale, dal ruolo della Svizzera nel conflitto in Ucraina all’accoglienza dei rifugiati, dai livelli alle scuole medie alla legalizzazione delle droghe leggere, dalla rappresentanza femminile in politica ai diritti delle persone Lgbt, dal ruolo dei giovani in politica alle questioni ecologiche, dalla mobilità (con particolare focus alle aree periferiche) ai social media, senza dimenticare la neutralità e le questioni legate all’esercito.

Tanta carne al fuoco dunque, che i ragazzi di quarta avranno modo poi di approfondire in gruppi più piccoli con alcuni degli ospiti. Nel pomeriggio, gli allievi dovranno poi cercare di affrontare le varie problematiche, stavolta senza l’aiuto dei politici, per proporre soluzioni plausibili. «Un modo – ci spiegano i responsabili di sede del progetto – per i ragazzi per confrontarsi direttamente e senza filtri con il nostro mondo politico. Chissà, magari riusciamo ad avvicinare qualche giovane in più alla politica...».

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved