click-capriasca-2022-esposizione-sul-tema-della-posa
Ti-Press
Il nucleo di Roveredo
04.05.2022 - 16:03
Aggiornamento: 05.05.2022 - 16:18

Click Capriasca 2022, esposizione sul tema della posa

A Roveredo il 15 maggio si inaugura una mostra che mette in dialogo le immagini storiche conservate al locale Archivio con la realtà del territorio

Un’esposizione allestita per le vie di Roveredo e Treggia in Capriasca, in collaborazione con il Comune di Capriasca, che prende spunto dal fondo del fotografo Remo Canonica e vede esposte anche immagini di Giuseppe Pennisi. È quella intitolata, "Click Capriasca 2022. In posa". Immagini di Remo Canonica e di Giuseppe Pennisi Roveredo Ticino e Treggia, visitabile dal 15 maggio al 18 settembre. L’inaugurazione è in agenda domenica 15 maggio alle 10.30 a Roveredo.

"Lo stimolo principale che ha spinto il Dicastero cultura, eventi, sport e turismo del Comune di Capriasca e l’Archivio audiovisivo di Capriasca e Val Colla (Acvc), con il sostegno della Commissione cultura, a presentare questo progetto – si evidenzia in un comunicato stampa – è riconducibile alla volontà di mettere in dialogo le immagini storiche conservate dall’Acvc con la realtà odierna del territorio. Il tema scelto per questa edizione, la posa, rappresenta uno dei generi più popolari della fotografia, essendo diventato un sostituto del ritratto in pittura, che pochi potevano permettersi e che richiedeva lunghi tempi di realizzazione. In genere nella ritrattistica si leggono dinamiche psicologiche nello sguardo e nell’espressione, oppure sono visibili i segni d’appartenenza a luoghi o a categorie sociali che ne determinano la narrazione". Per l’esposizione sono state scelte fotografie di Remo Canonica (1907-1994) e di Giuseppe Pennisi (1955). Canonica, nato a Treggia e personalità di rilievo della regione, è stato maestro in vari gradi di scuola, fotografo autodidatta (i suoi scatti comparivano spesso sulla rivista "Illustrazione ticinese") e municipale di Lopagno. Giuseppe Pennisi, nato a Bronte ma da anni residente a Lugaggia, è fotografo di professione, formatosi in uno studio dove si scattavano soprattutto ritratti. Nelle sue fotografie c’è un uso della posa molto marcato.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
capriasca click capriasca esposizione roveredo
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved