lugano-chiude-in-attivo-il-consuntivo-2021
A. R.
Poco prima dell’inizio dei lavori. Dalle prossima, le sedute torneranno a Palazzo Civico
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
12 min

Su imposta di circolazione e riforma Arp si voterà il 30 ottobre

Il Consiglio di Stato ha fissato la data delle urne. Al voto anche l’inclusione dei disabili e il riconoscimento della lingua dei segni italiana
Ticino
1 ora

Panne al San Gottardo, quaranta i treni cancellati

Il guasto che stamane ha paralizzato il traffico ferroviario da e per il Ticino ha costretto alla soppressione di 30 convogli merci e 10 passeggeri
Mendrisiotto
1 ora

Cinema sotto le stelle al Lido di Riva San Vitale

In programma tra luglio e la metà di agosto cinque appuntamenti con il grande schermo open air
Locarnese
2 ore

Morto a Solduno, autopsia svolta: servono esami tossicologici

Proseguono le indagini sul cadavere rinvenuto il 23 giugno. Stando agli elementi raccolti si tratta di un 24enne svizzero domiciliato nella regione
Ticino
2 ore

‘Maltempo, passato il primo fronte. Ma l’allerta non finisce’

Nel pomeriggio previste nuove precipitazioni, anche abbondanti. E tra giovedì e venerdì in arrivo un’altra grossa perturbazione
Bellinzonese
2 ore

Rinviato all’1 luglio il concerto dei Manupia ad Arbedo

L’esibizione alla Spiaggetta di Arbedo-Castione è stata rinviata causa maltempo
Mendrisiotto
3 ore

Paolo Sauvain alla testa della Fondazione Monte Generoso

Cambio della guardia all’interno del Consiglio dopo le dimissioni del già presidente Riccardo Rossi e di altri tre membri
Ticino
3 ore

Pioggia e grandine spazzano le strade: diversi tratti chiusi

Caduta di alberi segnalate in Gambarogno e a Monte Carasso. E a Riazzino allagato il sottopassaggio delle Ffs
Bellinzonese
3 ore

Tunnel del Gottardo chiuso per un veicolo in avaria

Lo segnala il Tcs su Twitter
Mendrisiotto
4 ore

Mendrisio è divenuta la casa di settanta profughi ucraini

Il Municipio restituisce il quadro della situazione. Oltre duecento gli alloggi messi a disposizione; sedici i bambini scolarizzati
Ticino
4 ore

Ukraine Recovery Conference, ecco un sito e una helpline

Attivati dalla Polizia, il loro scopo è quello di migliorare la comunicazione, con lo scopo di assicurare e mantenere i servizi di sicurezza
Ticino
5 ore

Ripresa la circolazione dei treni sulla linea del Gottardo

Risolto il problema che alle prime ore di stamane aveva provocato la paralisi dei convogli da e per il Ticino
Ticino
6 ore

Piogge torrenziali, grandine e forte vento sul Ticino

Allarme di intensità ‘rossa’ per le prossime ore in alcune regioni a ridosso del confine con l’Italia
Bellinzonese
6 ore

Il temporale lascia ‘muto’ internet a Gudo

Ha provocato qualche disagio il fronte di maltempo che nella notte ha attraversato il nostro cantone
Ticino
6 ore

Guasto tecnico alla linea Flüelen-Biasca, treni soppressi

Interrotto fino almeno a mezzogiorno il traffico ferroviario da e per il Ticino lungo il Gottardo. Mattinata di perturbazioni
Luganese
8 ore

Lidi e piscine nel Sottoceneri: dov’è l’acqua più ‘salata’?

Famiglie, persone in Avs, studenti: quanto pagano per una giornata di tuffi? Dall’economica Riva San Vitale alla chic Riva Caccia, viaggio fra le tariffe
Ticino
8 ore

‘Due milioni di franchi per proteggere gli allevamenti dal lupo’

Li chiede al Cantone una mozione di Gardenghi (Verdi), firmata anche dal Ps. Donati (Protezione dai grandi predatori): ‘Non servono soldi, ma meno lupi’
Bellinzonese
8 ore

Ricca offerta culturale del Centro Pro Natura Lucomagno

La rinnovata infrastruttura di Acquacalda proporrà delle escursioni guidate nella regione e delle colonie estive
04.04.2022 - 23:55
Aggiornamento: 05.04.2022 - 11:45

Lugano, chiude in attivo il consuntivo 2021

Discusso il Piano finanziario. Criptovalute e Bitcoin, Foletti: ‘Alcune banche sono interessate all’iniziativa’. Naturalizzazione bocciata con polemica

Chiudono in leggero attivo i conti consuntivi 2021 della Città di Lugano, malgrado la prospettata perdita d’esercizio di oltre 22 milioni di franchi indicata nel preventivo 2021. L’indiscrezione sul risultato positivo, non meglio precisato siccome il messaggio è in fase di affinamento, è emersa a margine della seduta di Consiglio comunale di stasera, tenutasi al Palazzo dei Congressi, nella discussione del Piano finanziario per gli anni 2021-2024. In apertura di seduta, è scoppiata la polemica su una votazione relativa a una richiesta di naturalizzazione, bocciata nella prima votazione, accolta nella seconda. Sempre sulla stessa richiesta, si è evocata una terza votazione perché la presidente del Consiglio comunale Tessa Prati non riusciva a trovare i risultati della prima consultazione. Tuttavia, Maruska Ortelli e Boris Bignasca (entrambi Lega dei ticinesi) hanno parlato di profondo imbarazzo e di conferma della presunta parzialità della prima cittadina nel condurre le sedute. Versione contestata dalla sinistra dell’emiciclo, per voce di Niccolò Castelli ed Edoardo Cappelletti. Il tutto è poi rientrato quando il risultato del primo voto è stato rintracciato.

‘Autofinanziamento troppo basso’

Dalla prossima, le sedute di Consiglio comunale torneranno a Palazzo Civico. In apertura, sono state accolte le dimissioni del capogruppo dei Verdi di Lugano Nicola Schoenenberger, scelto per la direzione del Giardino botanico di Ginevra. Al suo posto, come noto, entrerà in carica Danilo Baratti. In seguito, c’è stata una discussione sul Piano finanziario 2021-2024. In merito, il capogruppo Ppd Lorenzo Beretta Piccoli ha Invitato il Municipio al contenimento delle spese, occorre fissare le priorità di investimento. Sia il capogruppo Ps Carlo Zoppi che il capogruppo Plr Rupen Nacaroglu, hanno posto l’accento sul troppo basso autofinanziamento della Città di Lugano. Tamara Merlo (Più donne) ha invece criticato la scelta dl Municipio di concedere la colonia di Breno a una trentina di profughi ucraina. Una soluzione al ribasso che ha tolto la scuola montana a nove classi dopo due anni di restrizioni sanitarie, ha continuato la consigliera comunale. Dal canto suo, il sindaco Michele Foletti ha ribattuto che è meglio dare qualcosa a chi ha perso tutto chiedendo una piccola rinuncia a chi ha di più. Ha fatto discutere la richiesta di credito quadro (periodo 2021-2025) di 2,9 milioni di franchi per l’acquisto di 33 veicoli per diversi servizi cittadini. Raide Bassi (Udc) ha criticato il costo di 800’000 franchi per comprare un automezzo elettrico. Ampia discussione è stata data anche al credito di 200’000 franchi, concesso al Municipio, per elaborare un concetto di logistica urbana e distribuzione merci, alla luce dell’aumento del 33% per il trasporto merci su strada e del 45% su rotaia in base alle previsioni della Confederazione (orizzonte 2040). Si tratterà di sviluppare un concetto per portare le merci a destinazione, in particolare nel centro cittadino, nella maniera più efficiente possibile sotto il profilo della logistica, del traffico e della qualità di vita. Lo studio servirà, per l’appunto, a identificare il migliore approccio ma occorrerà una pianificazione e senza il coinvolgimento dei Comuni confinanti, soprattutto di Paradiso e Massagno e quelli maggiormente toccati dai problemi relativi al traffico sulla piana del Vedeggio.

Ok al bilancio ambientale e sociale

Accolte la donazione della collezione di armature samurai appartenute al defunto Paolo Morigi e il credito quadro 2,9 milioni di franchi (periodo 2021-2025), per acquistare una trentina di veicoli destinati ai diversi servizi comunali. Rinnovata la concessione all’associazione "I Cantori delle Cime" di un diritto di superficie per sé stante e permanente per l’uso dell’attuale sede. È stata condivisa dalla maggioranza del legislativo l’opportunità di procedere ai passi necessari all’elaborazione del bilancio ambientale e sociale: la mozione risalente a oltre tr anni fa è stata ampiamente adottata. Finalmente, ha dichiarato Marisa Mengotti (Verdi di Lugano), si introduce uno strumento con criteri qualitativi. Il municipale Filippo Lombardi ha tuttavia chiarito che ci saranno costi aggiuntivi. Parzialmente accolta, invece, La mozione intitolata ‘Lugano a trazione elettrica’ Demis Fumasoli primo firmatario, nel senso che l’esecutivo incarica la Divisione Spazi Urbani, preposta agli acquisti, di vagliare per ogni nuovo veicolo messo in servizio (acquisto o leasing) l’alternativa della propulsione elettrica o ibrida, tenuto conto dell’esame della sostenibilità tecnica, ecologica ed economica dell’operazione e di principio per l’acquisto di veicoli leggeri si opta preferibilmente verso l’alternativa della propulsione elettrica oppure ibrida. Respinta invece la mozione che chiedeva di garantire la trasparenza e informare il pubblico del tempo impiegato per le risposte agli atti parlamentari.

Il sindaco difende il Piano B

Le perplessità sul Plan B e la scelta del Municipio di diventare una casa per la comunità cripto, accettando il pagamento delle imposte in Bitcoin sono state tradotte in due interpellanze e un’interrogazione. Stasera, il sindaco ha ammesso che «le perplessità su Tether sono comprensibili: basta una ricerca in rete per trovare le notizie, più o meno verificate. Ma basta ricercare ‘scandali finanziari’ per esser sommersi da mezzo milione di risultati che riguardano la finanza tradizionale». Tether, ha ricordato il sindaco, non è stata bandita dalle autorità statunitensi, ma dopo l’accordo è tenuta a presentare trimestralmente le certificazioni sulla propria solvibilità alla Procura dello Stato di New York. Il Municipio, come sempre dichiarato, ha proseguito Foletti, vuole operare nell’ambito dell’innovazione, e della digitalizzazione: il mondo ‘Blockchain’ sta conoscendo uno sviluppo impressionante e l’esecutivo ha intravvisto un’occasione per poter diventare un punto di riferimento europeo. Il sindaco ha ribadito che non ci sono rapporti economici diretti fra la Città e Tether, ma un protocollo d’intesa. Dal punto di vista della lotta al riciclaggio di denaro e agli illeciti commessi tramite criptovalute, Foletti ha ribadito che il pagamento di tasse/imposte in criptovalute non comporta rischi aggiuntivi o adempimenti di diligenza supplementari rispetto al pagamento ‘tradizionale’».

Leggi anche:

Verdi, Nicola Schoenenberger si dimette da tutte le cariche

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bitcoin consuntivo 2020 in attivo criptovalute foletti lugano piano finanziario
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved