ex-macello-fermate-due-persone
29.12.2021 - 18:13

Ex Macello, fermate due persone

Momenti di tensione quando alcuni autonomi hanno tentato di evitare il fermo: la polizia ha usato lo spray al pepe

Verso le 17.30 le forze dell’ordine hanno fermato due persone che stavano partecipando al presidio odierno nell’area attorno all’ex Macello di Lugano rioccupato da una quindicina di autonomi oggi verso le 13. Ci sono stati momenti di concitazione quando alcuni autogestiti hanno tentato di intervenire per evitare che gli agenti li portassero in centrale. La polizia ha usato lo spray al pepe.

Intanto, l’area attorno all’ex Macello rimane presidiata da una trentina di agenti che pian piano stanno evacuando le persone che sono radunate nel prato dietro agli edifici, sul lato orientato verso la scuola comunale di Lambertenghi. Nel frattempo attorno agli spazi occupati da una quindicina di persone, alcuni partecipanti sono nuovamente saliti sul tetto dell’edificio centrale dove si tenevano i concerti. Il Municipio di Lugano ha già sporto denuncia contro gli occupanti per violazione di domicilio.

Leggi anche:

Gli autogestiti rioccupano l’ex Macello

Ex Macello, denuncia penale contro gli occupanti

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ex macello lugano occupazione
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved