zone-30-e-di-cortesia-per-strade-piu-sicure-a-lamone
(Ti-Press)
26.10.2021 - 17:19
Aggiornamento : 18:16

Zone 30 e di cortesia per strade più sicure a Lamone

La richiesta sale dal Gruppo Indipendenti e Socialisti, che ritiene insufficienti le misure introdotte sin qui

Occorre rendere più sicure le strade di Lamone. Ne è convinto il Gruppo Indipendenti e Socialisti locale che vorrebbe veder estesa l’introduzione di zone 30 e 20 sul territorio comunale. A Lamone, si ricorda in una interpellanza consegnata lunedì in Municipio, “le prime zone trenta risalgono a dieci anni fa e riguardano la zona Sirana e il nucleo vecchio. Si è poi proceduto – scrive il gruppo forte di sei consiglieri comunali – ai lavori di moderazione di via Girella (rimasta però purtroppo zona cinquanta) ed è stata introdotta la zona trenta in via Bruga e via al Parco”. Tutti lavori, si annota, “che abbiamo sostenuto ma che a nostro avviso sono insufficienti e che occorre completare”.

Per accrescere la sicurezza stradale, sollecita il Gruppo, non sarebbe opportuno introdurre la zona trenta in via Girella e via alla Chiesa e “valutare la possibilità di trasformare il nucleo vecchio, la prima parte di via Sirana e la via Selva in zona di cortesia”? Quest’ultima scelta, si precisa, “implicherebbe l’introduzione della zona venti, a tutto vantaggio di una migliore convivenza tra i pedoni e gli altri utenti della strada”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
interpellanza lamone strade zona 30
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved