autogestione-a-lugano-un-centinaio-di-persone-in-piazza
Ti-Press
La manifestazione si sta svolgendo nella tranquillità
Luganese
12.10.2021 - 19:490
Aggiornamento : 21:16

Autogestione a Lugano, un centinaio di persone in piazza

Nella manifestazione si sta celebrando il 25° anniversario dell’occupazione dello stabile degli ex Molini Bernasconi di Viganello

Un quarto di secolo di autogestione: è quanto stanno celebrando un centinaio di persone che si sono riunite in piazza della Riforma (rinominata della ‘Rivolta’) a Lugano. La situazione è tranquilla: i partecipanti stanno consumando cibo e bibite. Un paio di striscioni sono stati posati all’ingresso di Palazzo civico. La ricorrenza dell’occupazione degli ex Molini Bernasconi di Viganello viene festeggiata con brindisi, mentre sono state allestite alcune bancarelle con libri e altre pubblicazioni ed è stata annunciata una manifestazione che verrà organizzata sabato 23 ottobre per le vie della città. Sempre stasera sono state proiettate delle immagini sull’occupazione dello stabile di Viganello e anche lette delle poesie. Intanto, come riferisce la Rsi, c’è un gruppo di lavoro che si è attivato per individuare una soluzione all’impasse venutasi a creare con lo sgombero e la demolizione di una parte dello stabile dell’ex Macello di Lugano. Il gruppo, promosso da Boas Erez, rettore dell’Università della Svizzera italiana (Usi), a breve presenterà delle proposte per agevolare una conciliazione fra gli autonomi e l’autorità cittadina e prossimamente presenterà delle proposte concrete per il futuro dell’autogestione.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved