19.09.2021 - 22:45

Salotto lampo sonoro, le domande da Sinistra

Interpellanza al Municipio di Lugano sugli spazi giovanili e sull’intervento della polizia a Villa Saroli con proiettili di gomma

salotto-lampo-sonoro-le-domande-da-sinistra
Ti-Press
Villa Saroli

Interpellanza socialista al Municipio di Lugano sui fatti del “Salotto sonoro lampo” svoltosi nel Parco di Villa Saroli venerdì sera. Raoul Ghisletta, Edoardo Cappelletti, Mattea David e Aurelio Sagenti, facendo riferimento alla messa a disposizione di spazi aggregativi per i giovani luganesi, pongono all’esecutivo alcune domande: “Come valuta la situazione della mancanza di spazi giovanili di aggregazione? È disponibile ad un dialogo volto a trovare un’intesa che permetta a gruppi giovanili di organizzare in modo legale eventi aggregativi ricreativi e/o culturali, utilizzando luoghi e strutture pubbliche? L’intervento della polizia a Villa Saroli ha comportato una carica e l’utilizzo di proiettili di gomma? Se sì, può indicare per quale motivo ciò avvenuto?”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved