ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
1 ora

Minusio, Lyceum club da Pedro Pedrazzini

Visita all’atelier dello scultore locarnese giovedì prossimo. A seguire, la merenda
Gallery
Locarnese
2 ore

La Rega decolla nei consensi e nella simpatia

Ben 14’000 visitatrici e visitatori hanno approfittato dell’opportunità di gettare uno sguardo dietro le quinte della base e dell’hangar
Luganese
3 ore

Inaugurato il nuovo Consorzio depurazione acque della Magliasina

Entrato in servizio a Purasca nel 1987 è stato oggetto di ampliamento e ottimizzazione generale fra il 2018 e il 2022
Luganese
6 ore

Precipita mongolfiera: fra curiosi e passanti... la sorpresa

Si è trattato di un’esercitazione congiunta fra la Società svizzera di salvataggio di Lugano e il Gruppo aerostatico Ticino
Mendrisiotto
10 ore

Case ‘Greenlife’, il Municipio nega la licenza edilizia

A Novazzano l‘esecutivo boccia il progetto del complesso abitativo in zona Torraccia. ’Non è in sintonia con il paesaggio’
Locarnese
13 ore

Delitto Emmenbrücke, il presunto colpevole resta in carcere

Richiesti altri tre mesi di carcerazione preventiva per l’uomo sospettato di aver assassinato la 29enne di Losone nel luglio 2021. C’è anche la perizia
Ticino
13 ore

‘Hanno distrutto la vita di mio padre 87enne. E la giustizia?’

Cede dei terreni a due figlie, ma per la terza ‘è un raggiro, non era in grado di capire’. Quando la fragilità della terza età è sfruttata dai famigliari
Mendrisiotto
22 ore

Tra l’Alabama e il Ticino

L’economista della Supsi Spartaco Greppi commenta la strategia economica prospettata da Ticino Manufacturing dopo l’adesione al salario minimo
Ticino
22 ore

Ancora alcuni posti liberi per la giornata sul servizio pubblico

Giovani a confronto. La manifestazione si svolgerà a Bellinzona l’8 ottobre
Ticino
22 ore

Jaquinta Defilippi e Quattropani dichiarano fedeltà alle leggi

Dopo la loro elezione a magistrati da parte del Gran Consiglio. Lei procuratrice pubblica, lui pretore di Leventina
laR
 
02.09.2021 - 18:44
Aggiornamento: 20:49

Lugano, Bühler (Udc): ‘Delusi dall'attribuzione dei dicasteri’

Il presidente sezionale democentrista critica il Municipio: ‘Ha sottovalutato la volontà popolare assegnando a Tiziano Galeazzi un dicastero parziale’

lugano-b-hler-udc-delusi-dall-attribuzione-dei-dicasteri
Non sorride il presidente sezionale democentrista (Ti-Press/Archivio)

«Non siamo soddisfatti, anzi siamo delusi». Il diretto interessato ha mantenuto la collegialità parlando del dicastero attribuitogli, ma il presidente della sezione luganese dell'Unione democratica di centro (Udc) esprime tutto il rammarico del partito per l'assegnazione del Dicastero consulenza e gestione orfano della Divisione finanze al neomunicipale Tiziano Galeazzi. «L'entrata in Municipio, ovviamente, non l'avremmo voluta con queste modalità – premette Alain Bühler –. Tiziano Galeazzi però è entrato e quindi l'Udc adesso diventa partito di governo. Purtroppo sono molto deluso dall'attribuzione dei dicasteri. Il Municipio ha assegnato a Galeazzi un dicastero parziale, svuotato del suo fulcro: la Divisione finanze».

‘Sottovalutata la volontà popolare’

«Con questo non vogliamo sminuire le divisioni che gli sono state attribuite e che sono certamente importanti – prosegue il presidente, da noi sentito –, ma è chiaro a tutti che la parte da leone la facevano la Finanze. Questo non soddisfa evidentemente l'Udc che era pronta da tempo ad assumersi il ruolo di partito di governo per il bene della Città. Agendo in questo modo il Municipio ha deciso di sottovalutare la volontà dei cittadini che hanno sostenuto l'Udc e hanno portato Tiziano a essere il primo subentrante della Lista Lega-Udc alle ultime elezioni comunali. Come sezione e come gruppo in Consiglio comunale (Cc) non condividiamo questa decisione». Una decisione che il vicesindaco Michele Foletti ha motivato parlando di continuità. «La continuità la dà il Municipio in corpore. Il Progetto nuova amministrazione del 2016 era chiaro: ha dato una nuova struttura di sette dicasteri per sette municipali. Di fatto oggi sei municipali si sono attribuiti sei dicasteri e mezzo e al settimo ne è rimasto metà».

L'obiettivo per il 2024? ‘Restare in Municipio’

Come interpreta l'Udc quindi questa decisione? Un segnale di sfiducia nei confronti della persona? Del partito? «Se si tratta di volontà di ostacolare Galeazzi o l'Udc non lo posso dire io. Il Municipio ha preso una decisione, che Tiziano è chiamato a rispettare ai fini della collegialità. Per quanto riguarda l'Udc, e il proprio gruppo in Cc, trarremo le nostre conclusioni e agiremo di conseguenza. Quello che è importante adesso e deve essere al centro dell'attenzione di tutti è Lugano. Dopo tutto quello che è successo, è necessario che la legislatura riparta». E con lo sguardo rivolto al futuro, Bühler sottolinea che l'obiettivo per le Comunali del 2024 è «restare in Municipio». Rimanendo alleati con la Lega o correndo da soli? «È presto per fare queste valutazioni, se ne discuterà a tempo debito».

Siro Mazzuchelli e Zahra Rusconi in Cc

Intanto, la sezione si sta riorganizzando anche all'interno del Cc: Galeazzi non solo era consigliere, ma fungeva anche da capogruppo. «Per questo ruolo lo sostituirò io – spiega Bühler –, mentre a subentrargli sarà Siro Mazzuchelli, che entrerà nel legislativo da ottobre e siederà anche nella Commissione della pianificazione». Sarà invece Zahra Rusconi che subentrerà ad Antonio Chiesa a novembre.

Leggi anche:

Lugano: a Galeazzi il (neo)dicastero Consulenza e gestione

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved