01.02.2021 - 19:25

Polo sportivo a Lugano, vantaggi e costi a confronto

La sezione Ppd organizza un dibattito in vista dell'esame del Consiglio comunale di un messaggio fondamentale per lo sviluppo di Cornaredo

polo-sportivo-a-lugano-vantaggi-e-costi-a-confronto
Un'immagine di come potrebbe diventare il futuro stadio di Cornaredo

"Quale sarà il prezzo che la città di Lugano dovrà pagare per la realizzazione del Polo sportivo? Quali saranno i vantaggi e quali i rischi di questa operazione? A queste e ad altre domande, introdotti dal municipale Angelo Jelmini e moderati dalla consigliera comunale Federica Colombo, cercheranno di rispondere mercoledì 3 febbraio alle 18 il sindaco di Lugano Marco Borradori, l'architetto pianificatore e presidente del Espace Suisse Fabio Giacomazzi, l'economista e Ceo del gruppo Multi Sa Ivano D'Andrea e Gianpaolo Torricelli, geografo, direttore dell’Osservatorio dello sviluppo territoriale dell’Università della Svizzera italiana. Lugano sta per siglare, per la prima volta, un contratto di Partenariato pubblico privato (Ppp), un accordo che oltre alla costruzione delle infrastrutture sportive, stadio e palazzetto dello sport, segnerà pure lo sviluppo di un’ampia area amministrativa e residenziale a Cornaredo: un tassello del pianificato Nuovo Quartiere di Cornaredo (Nqc) che da venti anni attende di prendere forma. Il dibattito verrà trasmesso in diretta streaming sul sito della Sezione Ppd e Gg di Lugano: www.ppd-lugano.ch e sulla pagina facebook Ppd Lugano.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved