Venezia
0
Fiorentina
0
1. tempo
(0-0)
morcote-giacomo-caratti-ed-ercole-levi-nuovi-municipali
Da sinistra: Giacomo Caratti, Massimo Suter, Rachele Massari, Andrea Soldini e Ercole Levi (Foto Rescue Media)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
26 min

Parmalat Bis, Luca Sala ribadisce la sua estraneità

Al primo giorno di dibattimento al Tribunale penale federale di Bellinzona la Corte ha acquisito le sentenze civili del Liechtenstein favorevoli a Sala
Ticino
1 ora

Fiduciari, dal Gran Consiglio un chiaro sì alla legge

Ok all’adeguamento alle norme federali. Riconosciuta la necessità di mantenere la LFid. Bertoli (Autorità di vigilanza): tutela dei clienti prioritaria
Luganese
1 ora

Monteceneri, Casa Landfogti interamente nelle mani del Comune

Sono stati accolti dal Gran Consiglio l’estinzione della demanialità e la convenzione tra Cantone e Comune sul passaggio gratuito del terreno
Gallery
Mendrisiotto
1 ora

Il nucleo di Ligornetto chiude. E fuori tutti in colonna

Mendrisio difende la misura, Stabio la contesta e chiede un tavolo di discussione. Intanto, c’è chi pensa di riportare al voto la popolazione
Luganese
1 ora

Referendum Pse, lo sport si mobilita a favore

Scendono in campo le 140 associazioni per rivendicare la necessità di disporre di infrastrutture adeguate e moderne
Ticino
2 ore

Maltrattamenti, il veterinario cantonale sarà parte civile

Approvato in Gran Consiglio il rapporto della Commissione giustizia e diritti
Bellinzonese
2 ore

Plr Cadenazzo, assemblea generale ordinaria

Si terrà domenica 24 ottobre alle 16 alla caserma del locale Corpo pompieri
Bellinzonese
2 ore

‘Cara Sommaruga, verifichi cosa sta facendo l’Uft’

Nuove Officine Ffs: il legale di tre ditte attive a Castione sollecita la consigliera federale affinché s’interessi del dossier
Luganese
27.01.2021 - 17:130
Aggiornamento : 19:07

Morcote: Giacomo Caratti ed Ercole Levi nuovi municipali

Caratti ha assunto il dicastero Finanze e Levi Edilizia privata e Cultura. Subentrano all'ex sindaco Nicola Brivio e a Rinaldo Rinaldi

Il Municipio di Morcote torna al completo. Giacomo Caratti ed Ercole Levi sono infatti subentrati all'ex sindaco Nicola Brivio e al municipale Rinaldo Rinaldi. Come confermatoci dal Comune, sono entrati in carica lunedì, dopo aver sottoscritto la dichiarazione di fedeltà alla costituzione dinanzi al giudice di pace del Circolo di Paradiso Carlo Canonica. Il primo ha assunto la guida del Dicastero finanze, mentre il secondo dell'Edilizia privata e della Cultura.

Crisi politica esplosa con il Consuntivo 2019

La crisi politica a Morcote si è aperta l'autunno scorso, dopo mesi di tensione. Il Consiglio comunale ha approvato solo parzialmente il Consuntivo 2019, non votando tre voci: un sorpasso di spesa del 240% (49'000 franchi) per la manifestazione ‘Morcote Classic Festival’; una fattura (30'000 franchi) per lo studio della galleria di circonvallazione del paese; dei mandati (l'ultimo dei quali per uno studio sui sentieri panoramici) affidati a uno studio che, a dispetto delle richieste di informazioni formulate dalla Commissione della gestione, porrebbe dei dubbi sulla reale consistenza della società. Nel frattempo, a causa di problemi di salute Brivio aveva nel frattempo rimesso i propri dicasteri, e a seguito della seduta legislativa e delle sue presunte responsabilità, l'ex sindaco è stato segnalato alla Sezione enti locale (Sel), che ha avviato tre procedure di vigilanza non ancora giunte al termine. Nel mezzo di uno scontro politico infuocato Brivio si è dunque dimesso, seguito da Rinaldi.

Senza sindaco fino ad aprile

Quest'ultimo era l'unico municipale del Partito liberale-radicale (Plr) rimasto: Brivio, Soldini e Suter avevano formato una lista civica (Morcote Viva) per le elezioni di aprile 2020, lista dalla quale Suter è poi nel frattempo fuoriuscito e siede ora in esecutivo quale indipendente. Essendo però anche Brivio stato eletto fra le fila del Plr, entrambi i subentranti provengono da questo partito. E visto l'approssimarsi delle elezioni comunali, come ci conferma il capoufficio della Sel Marzio Della Santa, da qui al 18 aprile Morcote sarà senza sindaco: «Formalmente dobbiamo ancora ricevere la comunicazione da parte del Municipio su tale tema. Ci sono però già stati contatti che hanno permesso di confermare la bontà della direzione prospettata visti i tempi molto ristretti prima del rinnovo di aprile». Un rinnovo che, si spera, porterà a una legislatura più stabile e armoniosa.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved