scazzottata-a-lugano-serie-ferite-e-tre-arresti
(Ti-Press)
24.01.2021 - 08:54
Aggiornamento : 11:25

Scazzottata a Lugano: serie ferite e tre arresti

Sabato pomeriggio nell'area della stazione un 35enne è stato aggredito da tre giovani: uno della regione e due minorenni argoviesi

Una piccola rissa è scoppiata sabato verso le 17.30 nell'area della stazione ferroviaria di Lugano. A sedarla ci hanno pensato le forze dell'ordine, giunte sul posto con alcune pattuglie. L'intervento della polizia della Città di Lugano è stato richiesto da alcuni passanti, testimoni della scazzottata. Ad avere la peggio un 35enne della regione, cittadino svizzero. Gli accertamenti della Polizia cantonale hanno portato all'identificazione e al fermo, effettuato da agenti della Polizia della città di Lugano, di un 16enne, di un 17enne, cittadini italiani residenti nel Canton Argovia, e di un 19enne svizzero domiciliato nella regione. Le ipotesi di reato nei loro confronti sono di tentato omicidio intenzionale, lesioni gravi, aggressione e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti. Il 35enne ha riportato serie ferite a un occhio che ne hanno richiesto il ricovero all'ospedale. L'inchiesta, coordinata dal Ministero pubblico e dalla Magistratura dei minorenni, prosegue al fine di ricostruire l'esatta dinamica dell'aggressione.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
lugano polizia sabato pomeriggio scazzottata stazione
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved