08.08.2022 - 11:53
Aggiornamento: 15:16

Orselina, Giorgio Pellanda presidente del CdF della Varini

Prende il posto di Francesca Snider alla testa dell’organo direttivo della nota casa di cura locarnese

orselina-giorgio-pellanda-presidente-del-cdf-della-varini

Il Consiglio della Fondazione Giorgio Varini di Orselina, alla quale fa capo l’omonima Clinica, ha nominato al proprio interno alla carica di presidente Giorgio Pellanda. Egli succede a Francesca Snider, presidente dal 2014, la quale continua la propria attività in seno al Consiglio. Economista di formazione, Giorgio Pellanda vanta una lunga esperienza manageriale e gestionale e un’ottima conoscenza del settore sanitario pubblico e privato, essendo stato dal 2003 al 2010 managing director e Ceo delle due Cliniche dell’allora Gruppo Ospedaliero Ars Medica e, dal 2011 al 2020,direttore generale dell’Ente ospedaliero cantonale.
Nel Consiglio di Fondazione siedono inoltre il dottor Brenno Galli, Massimiliano Morelli e Luca Pohl, persone che grazie alle loro elevate competenze e professionalità veglieranno affinché la missione della Fondazione possa continuare nel tempo.
La Clinica Varini di Orselina ha al suo attivo mezzo secolo di attività e a tutt’oggi, con i suoi 150 collaboratori, rappresenta un punto di riferimento sul territorio per l’approccio e la cura di diverse fragilità con un’offerta terapeutica in vari settori, in grado di fornire risposte concrete e mirate rispetto agli incessanti mutamenti delle problematiche socio-sanitarie: foyer invalidi adulti, cure palliative acute, reparto geriatrico palliativo, Rami (reparto acuto a minore intensità), casa anziani e soggiorni temporanei. Inoltre, presso la Clinica, ai medici assistenti è data la possibilità di formarsi in medicina interna generale, in geriatria e in medicina palliativa.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved