25.07.2022 - 14:47
Aggiornamento: 16:19

Caduta alberi alle Vattagne: ‘Deve scapparci il morto?’

L’Associazione di quartiere, infuriata con la Città, ventila una segnalazione al Ministero pubblico per ‘inadempienze o incapacità’

a cura di Red.Locarno
caduta-alberi-alle-vattagne-deve-scapparci-il-morto
Lo scenario dopo il crollo

Ventila addirittura una segnalazione al Ministero pubblico, l’Associazione di quartiere Solduno Ponte Brolla Vattagne. Il motivo è la nuova caduta di alberi ad alto fusto verificatasi sulla via Vattagne e la segnalazione potrebbe riguardare "qualche alto funzionario" della Città – scrivono i copresidenti Francesco Ferriroli (già vicecomandante della Polcomunale) e Francesco Avanti – colpevole di "inadempienze o incapacità".

Funzionario, rincarano i due, "probabilmente ‘coperto’ da qualche municipale". Presunte inadempienze che "non devono essere l’origine della causa della messa in pericolo della vita di chi si trova a transitare sulla pubblica via".

La caduta d’alberi risalirebbe a domenica e "solo la fortuna ha voluto che nessuno transitasse sulla via Vattagne" in quel momento. Insomma, proseguono i vertici dell’Associazione di quartiere, "dovrà scapparci il morto per smuovere una situazione che si protrae da oltre tre anni?".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved