STRICKER D. (SUI)
SANDGREN T. (USA)
21:15
 
locarno-crediti-richiesti-per-parco-urbano-e-orti-comunali
Richiesti i crediti per il parco urbano al Passetto e per gli orti condivisi
ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
9 min

Lugano, ‘i giovani vengono ascoltati’

Il Municipio assicura il loro coinvolgimento, mantiene attivi i canali di comunicazione e annuncia la possibile riattivazione del Parlamento
Mendrisiotto
11 min

Mendrisio riapre lo Sportello energia

In presenza o a distanza per saperne di più su vettori e impianti efficienti e sul mercato
Bellinzonese
59 min

‘Pensare in grande altrimenti la Bassa Leventina resterà debole’

Il sindaco di Pollegio Igor Righini ribadisce la contrarietà alla fusione. ‘Per contare davvero qualcosa serve un Comune unico delle Tre Valli’
Luganese
1 ora

Campione d’Italia, il casinò apre ai residenti

Venerdì pomeriggio alle 16 i residenti del Comune e i cittadini Aire potranno accedere alla casa da gioco che riaprirà mercoledì
Ticino
1 ora

‘BancaStato abbandoni gli investimenti nelle energie fossili’

Lo chiede il collettivo Campo Climatico che questa sera ha tenuto una breve manifestazione a Bellinzona davanti a Palazzo delle Orsoline
Luganese
1 ora

Aggregazione Malcantone est, Cademario in sala d’attesa

Si è risolto in un nulla di fatto l’incontro con il Dipartimento delle istituzioni: la palla torna ai Comuni di Aranno, Bioggio, Neggio e Vernate
Mendrisiotto
2 ore

Cataloghi civici di Mendrisio, ricorso al Consiglio di Stato

Il consigliere comunale Massimiliano Robbiani chiede di modificarli perché sono stati pubblicati incompleti
Bellinzonese
2 ore

Airolo-Lüina, un pomeriggio sugli sci rivolto ai più piccoli

TiSki e la Scuola Svizzera di Sci di Airolo-S. Gottardo hanno confermato per il 2 febbraio il Raiffeisen Kids Ski Day, nonostante lo scarso innevamento
Mendrisiotto
2 ore

Mendrisio, sedute commissionali anche a distanza

Il Municipio si dice favorevole. Ma prima di modificare il Regolamento comunale, si attenderanno le indicazioni cantonali
Locarnese
2 ore

Gordola, intervento alla rete causerà interruzione di corrente

Interruzione dell’erogazione energetica mercoledì 26 gennaio, dalle 8 alle 11.15 e dalle 13.15 alle 15
22.10.2021 - 14:370
Aggiornamento : 15:01

Locarno, crediti richiesti per parco urbano e orti comunali

Il Municipio pubblica due messaggi con la richiesta di finanziamento per progetti atti a valorizzare il verde cittadino

a cura de laRegione

Due richieste di credito per la valorizzazione dello spazio verde urbano, uno a scopo ricreativo e l’altro per attività collettive. È il contenuto, stringato, di due messaggi municipali pubblicati oggi, venerdì 22 ottobre, indirizzati al legislativo dall’esecutivo cittadino.

Il primo credito richiesto è di 209mila franchi per la sistemazione del Parco urbano Passetto, che mira a valorizzare gli spazi verdi cittadini e inserito nel relativo piano finanziario del quadriennio. Il secondo ammonta a 78’500 franchi per la creazione degli orti comunali nel quartiere Morettina.

Un parco per tutti

“Nei prossimi anni – si legge nel messaggio relativo al Passetto – la Città di Locarno sarà confrontata con nuove esigenze e abitudini, la popolazione richiede nuovi ambienti e percorsi pubblici per migliorare la qualità di vita”. Partendo da questa premessa di “aumentata sensibilità della cittadinanza soprattutto verso gli spazi verdi giornalmente fruibili”, l’esecutivo si propone di rispondere con un progetto di “rivalorizzazione dell’ambiente e del percorso attualmente non sfruttato, implementando la mobilità lenta e la possibilità di sostare lungo i vari percorsi”. Sì perché attualmente il parco non risponde alle esigenze funzionali ed estetiche rivolte alla cittadinanza.

L’iter di progettazione ha visto più fasi e riprese. Vista la vicinanza del Passetto con il parco giochi San Jorio, si è deciso di predisporre lo spazio alle attività di fasce d’età diverse – basti pensare che il 25% della popolazione del quartiere ha un’età superiore ai 65 anni –, proponendolo quindi come spazio di incontro intergenerazionale (ci sarà una piazzetta) e sarà verde, grazie a nuove alberature, con un’area dedicata alle attività motorie (installazione di tre elementi fitness). Inoltre verranno installati il gioco ‘filo della pazienza’ e il tubo parlante. Non mancheranno i servizi igienici e le rastrelliere per le biciclette; in questo senso vi è anche l’idea di valutare una collaborazione per l’installazione di una stazione di bike sharing.

Quattro mesi sono il tempo necessario alla realizzazione del progetto, che si iscrive in una più ampia visione di sviluppo di quartiere, “attualmente depresso”, con l’implementazione della Zona 30 e nuove opere di pedonalizzazione.

Orti comunali: progetto pilota

Il secondo messaggio municipale inviato al Consiglio comunale riguarda la richiesta di credito di 78’500 franchi per la creazione degli orti comunali, nel quartiere Morettina, dietro al Centro giovani. Il progetto scaturisce dalla richiesta sempre maggiore della popolazione di spazi aperti in cui svolgere attività collettive, che promuovono lo scambio di esperienze.

“Gli orti comunali costituiscono un’opportunità per i cittadini e per la socialità. Il sedime attualmente senza alcuna destinazione d’uso sarà sistemato e messo al servizio della collettività”, scrivono gli autori. L’aera designata alla realizzazione “facilmente raggiungibile in pochi minuti dal centro città costituisce un’occasione per il tempo libero, la socializzazione e la condivisione”.

“Questa prima tappa fungerà da “progetto pilota” per un possibile e auspicabile ampliamento degli orti comunali su altri sedimi della Città già individuati”, dando così riscontro concreto all’interesse della cittadinanza, espresso a suo tempo dalle associazioni di quartiere e dalle richieste – scritte e verbali – pervenute alle autorità.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved