salvataggio-sub-un-corso-anche-con-salva
La sede della Salvataggio sub Locarno
23.04.2021 - 17:18

Salvataggio Sub, un corso (anche) con Salva

Locarno, è la prima volta in abbinamento a un'esercitazione congiunta pratica sul lago

Un corso SSL BLS-DAE viene organizzato il 1. e il 2 maggio dalla Società di salvataggio sub Locarno. Prevede una prima parte di formazione teorico-pratica della durata di 2 ore per acquisire le nozioni di base della rianimazione cardiopolmonare al fine di poter soccorrere e rianimare le persone in caso di arresto cardiocircolatorio. Il corso termina con la consegna del brevetto SRC valido per 2 anni. Questa prima parte si tiene il 1. maggio nella sede della SSS Locarno dalle 15 alle 17, con un massimo di 6 partecipanti.

Un secondo gruppo, in caso di più di 6 partecipanti, farebbe il corso dalle 18 alle 20. La seconda parte, che si svolge il 2 maggio tra le 10 e le 12, prevede un esercizio combinato con Salva. Sarà presente in sede SSS un'ambulanza con il team d’intervento ed eventualmente un istruttore sul natante. L’esercizio prevede l’allarme, con l’attivazione della catena di soccorso in caso di richiesta d’intervento di salvataggio sul lago. Saranno coinvolti la “Perla" con il gruppo di picchetto per l’esercizio di salvataggio, un natante di supporto con a bordo gli statisti dell'incidente e un gruppo di sicurezza, composto da due sub e un osservatore. Lo scenario prevede salvataggio, recupero e trasporto delle vittime dell'incidente nell’acqua. Durante il rientro in sede, sarà esercitato il sostegno delle funzioni vitali, praticando la rianimazione cardiopolmonare e il trattamento della ipotermia. Questa seconda parte di corso si chiude con la critica dell'esercizio.

Considerato che per ovvie ragioni pratiche non sempre sarà possibile mantenere le misure di sicurezza di distanziamento e uso della mascherina in modo impeccabile, ogni partecipante dovrà presentare il risultato negativo di un test rapido Covid-19, non datato oltre le 24 ore dall’inizio della prima parte del corso, oppure avere completato le due vaccinazioni. Partecipanti senza il risultato negativo del test rapido e/o non vaccinati non saranno ammessi al corso e il costo del corso (80 franchi) non sarà rimborsato. Un corso simile con alla fine una esercitazione congiunta pratica sul lago non è mai stato fatto. Permette a tutti gli attori di verificare la struttura e prontezza delle parti coinvolte in caso d’incidente sul lago.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
corso locarno salvataggio sub
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved