31.03.2021 - 14:35
Aggiornamento: 18:59

Consorzio navigazione, accordo raggiunto

Snl rimane in sella, salve le stagioni 2021 e 2022, già a partire da questo periodo pasquale

consorzio-navigazione-accordo-raggiunto
Si naviga

Per altri due anni vivrà il Consorzio di navigazione per il bacino svizzero del Lago Maggiore. Il raggiungimento di un accordo fra le parti è stato comunicato pochi minuti fa da Società Navigazione del Lago di Lugano e Gestione Governativa Navigazione Laghi che, nell’ambito del Consorzio dei Laghi “Swiss Italian Navigation Group” hanno sottoscritto le carte che regolano il rinnovo della collaborazione. 

“Durante questi mesi di trattative le due consorziate hanno lavorato a stretto contatto al fine di addivenire ad un’intesa che potesse garantire una continuità dell’offerta di navigazione per le stagioni 2021 e 2022 – si legge nella nota congiunta –. L’operatività sul bacino svizzero del Lago Maggiore sarà quindi garantita da Snl anche nel periodo pasquale”.

Con il rinnovo degli accordi, viene poi considerato, “le due concessionarie avranno la possibilità di proseguire con la promozione e con il consolidamento della cooperazione, che ha come obiettivo cardine lo sviluppo della navigazione pubblica e turistica sui laghi Maggiore e Ceresio, seguendo le linee guida strategiche contenute nel Memorandum di Intesa sottoscritto il 31 maggio 2016 dall’allora consigliera federale Doris Leuthard e dall’allora ministro italiano delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. L’impegno profuso da tutti i soggetti coinvolti rimarca l'importanza strategica dello sviluppo di una navigazione turistica e di linea sui laghi Maggiore e Ceresio, così come del fondamentale apporto della navigazione per lo sviluppo economico di tutto il territorio”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved