ULTIME NOTIZIE Cantone
GALLERY
Mendrisiotto
6 ore

Il Ministro di Nebiopoli ha di nuovo le chiavi della città

Davanti a una piazza movimentata dalla musica della guggen, sono iniziati i festeggiamenti di Chiasso, a quasi tre anni dall’ultima vera edizione
Luganese
7 ore

Scontro tra un’auto e un centauro a Vezia

Ferite non gravi per il motociclista scaraventato a terra dall’impatto. Il traffico in via San Gottardo è rimasto perturbato per circa un’ora
Mendrisiotto
7 ore

‘Il ‘caso Cerutti’? Per la Sezione Plr la crisi è superata’

Il gruppo di Mendrisio incassa la ‘piena fiducia’ dei vertici cantonali. Alla Direttiva il municipale non c’era. ‘Non ritenevo fosse necessario’
Bellinzonese
7 ore

Incidente d’auto a Gnosca: esce di strada e cozza contro un muro

Da una prima valutazione medica l’uomo avrebbe riportato ferite tali da metterne in pericolo la vita. La tratta rimarrà bloccata almeno fino alle 22
Ticino
9 ore

‘Il nostro sistema democratico sta vivendo un momento di crisi’

La capacità di affrontare i cambiamenti e coinvolgere la popolazione è stato il tema del quarto Simposio tra Cantone e comuni
Bellinzonese
9 ore

La valorizzazione della Sponda Sinistra si fa professionale

La Fondazione Valle Morobbia ha assunto Sabrina Bornatico per stimolare e coordinare progetti e iniziative della zona collinare del Comune di Bellinzona
Luganese
10 ore

‘Vogliamo San Martino e San Provino iscritti all’Unesco’

Una petizione chiede che le due manifestazioni rurali siano riconosciute come beni immateriali. Un’iniziativa che parte dal basso, una prima in Svizzera
Locarnese
10 ore

‘Sfruttare la luce per illuminare anche le zone d’ombra’

È l’obiettivo che la Città di Locarno vuole raggiungere grazie alle indicazioni evidenziate nel rapporto della speciale Commissione municipale economia
Mendrisiotto
10 ore

No alla violenza, il Nebiopoli incontra gli allievi di 4ª media

‘È stato interessante. Ora faremo più attenzione’. Con la visita, i giovani hanno potuto scoprire l’apparato organizzativo e di sicurezza del Carnevale
Locarnese
12 ore

Luce verde per il semaforo alla Pergola: obiettivi raggiunti

Lo indica il Consiglio federale, rispondendo a un’interrogazione di Piero Marchesi: ‘Sull’arco di una giornata risparmiate complessivamente 51 ore’
Grigioni
12 ore

Verso un miglior sostegno ai familiari curanti nei Grigioni

Individuati tre punti centrali: sensibilizzazione della popolazione e dei datori di lavoro, così come migliori condizioni per le persone che prestano cure
Bellinzonese
13 ore

Successo per il Raiffeisen Kids Ski Day a Campo Blenio

Circa 130 bambini e bambine si sono lanciati nei percorsi dello sci alpino e dello sci freestyle preparati dallo Sci Club Greina e dall’Adula Snow Team
Bellinzonese
13 ore

Col Rabadan tornano i tradizionali appuntamenti culinari

Venerdì 17 pranzo degli anziani, lunedì 20 fondue e martedì 21 febbraio ‘risott e lüganig’ del Re. Gli eventi si terranno nel capannone in Piazza del Sole
Locarnese
13 ore

Gordola, ‘la presenza della Posta è di interesse pubblico’

Plr e Verdi liberali giustificano la loro interpellanza anche sul negozio di alimentari e criticano il vicesindaco per essersi esposto
26.02.2021 - 16:33
Aggiornamento: 17:38

Navigazione: l'accordo slitta. Il progetto di sviluppo pure

Resta aperta anche la questione della ri-assunzione del personale licenziato

navigazione-l-accordo-slitta-il-progetto-di-sviluppo-pure
Trattative in corso (Ti-Press)

Fumata nera per la revisione degli accordi sulla navigazione nel bacino svizzero del Lago Maggiore. Il termine, con scadenza a fine febbraio, sarà prorogato di un mese, fino al prossimo 31 marzo.

Ne ha dato notizia la Società navigazione del Lago di Lugano (Snl), che è in trattative con la Gestione governativa navigazione laghi (Ggnl). Quest'ultima detiene una concessione federale, che scadrà nel 2026, per la parte svizzera del Verbano.

L'accordo siglato due anni or sono, quando era stato costituto il consorzio ad hoc formato da Snl e Ggnl, scadeva a fine 2020. Ma le trattative per il rinnovo si sono arenate e da inizio anno si procede di mese in mese, con tutti i rischi del caso. Per quanto riguarda la gestione del servizio, la Ggnl rassicura, ricordando che l'accordo prevede che il trasporto regolare e professionale di persone tramite battello è effettuato da Snl. Mentre rimane di esclusiva competenza di Ggnl l’esercizio dei collegamenti di linea internazionali. “Essendo ancora in corso le trattative tra le parti per giungere quanto prima all’individuazione di una soluzione che contemperi gli interessi di tutti i soggetti coinvolti – indica la Ggnl in una nota stampa –, al fine di continuare a garantire e assicurare alla clientela lo svolgimento regolare ed efficiente del servizio di trasporto pubblico di navigazione, le procedure di proroga dei contratti in essere si sono perfezionate in data odierna e saranno efficaci fino al 31 marzo”.

Resta l'incertezza per il personale, come evidenzia Angelo Stroppini, segretario del sindacato del personale dei trasporti (Sev): ««Negli scorsi mesi c'erano stati otto licenziamenti tra gli impiegati Snl sul Verbano. Queste persone attendono la sigla dell'accordo per essere nuovamente riassunti. Ora, la riassunzione è posticipata ancora di un mese e le trattative, alle porte di Pasqua, possono e devono concludersi positivamente. È necessaria una maggiore stabilità, per il personale, per il servizio pubblico e per il turismo. Da parte nostra, ovviamente, ci auspichiamo che il nuovo accordo abbia una durata di più anni; meglio ancora, fino al 2026, quando scadrà anche la concessione federale per la Ggnl».».

Prosegue il dialogo per ‘definire nuove intese’

Le due società consorziate proseguiranno il dialogo anche per il mese di marzo “con l’intento di definire nuove intese atte a garantire la continuità del servizio di navigazione”, aggiunge la Snl. La stessa società ha un suo preciso progetto per lo sviluppo del settore. Prevede, tra le altre cose, un ammodernamento tecnologico con l'adozione di natanti elettrici. Ma anche la promozione del trasporto pubblico integrato lago-ferro-gomma, con l'inserimento dell'intero bacino svizzero del Verbano nella comunità tariffale Arcobaleno. Infine, si pensa a uno sviluppo della navigazione turistica.

Il Municipio di Locarno: ‘Occorre un salto di qualità’

Capisaldi condivisi anche dalla Città di Locarno, che ieri ha risposto a un'interrogazione del consigliere comunale Fabrizio Sirica (Ps) proprio sul tema della navigazione e degli impieghi sui battelli. Una risposta articolata in cui il Municipio si pronuncia senza esitazioni: “L'offerta sul Lago Maggiore dovrebbe fare una sorta di salto di qualità, non limitandosi a operare con i natanti ora presenti e per questa ragione esprimiamo in nostro sostegno alle grandi linee di progetto della Snl. Tuttavia va precisato in modo chiaro che Snl, in base agli accordi attuali, non è nella condizione giuridica di poter realizzare quanto proposto”. Per questo, ricorda l'esecutivo, per il Consorzio sono necessari nuovi accordi “in maniera da permettere tali sviluppi a beneficio di tutta la regione”. In altre parole, allo stato attuale delle cose la Snl deve limitarsi a noleggiare i battelli di proprietà della Ggnl e non può effettuare corse turistiche in acque italiane. “Una riuscita positiva delle trattative in corso permetterebbe di dotarsi di natanti battenti bandiera svizzera, completare la Comunità tariffale e operare corse turistiche anche sul bacino italiano del lago”. Per queste ragioni la Città appoggia l'avanzamento delle attività consortili “in maniera tale da permettere lo sviluppo del potenziale turistico”.

In conclusione il Municipio di Locarno ricorda che tutti gli enti del territorio del Locarnese (dal turismo alla politica, passando per l'Ente regionale di sviluppo) hanno intrapreso i passi necessari per sostenere la navigazione. Restano però diversi nodi da sciogliere in vista di un rinnovo dell'accordo, che slitta a fine marzo. Per ora, oltre alle incertezze sulla riassunzione dei licenziati, restano vaghi i contorni di uno sviluppo del servizio. Sviluppo tanto atteso nel Locarnese, che nel turismo ha il suo pilastro economico.

Leggi anche:

Navigazione, è proroga fino a fine marzo

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved