04.12.2020 - 10:46
Aggiornamento: 06.12.2020 - 15:06

Salva, approvati preventivi 2021 e credito per un nuovo veicolo

Il Servizio ambulanza regionale ha votato per corrispondenza e i risultati sono stati unanimi. Il fabbisogno per il prossimo anno è di 2,39 milioni

salva-approvati-preventivi-2021-e-credito-per-un-nuovo-veicolo

Preventivi 2021 e credito straordinario per la sostituzione dell’ambulanza Salva 403 approvati. È quanto scaturito dall'assemblea generale ordinaria del Servizio ambulanza Locarnese e Valli (Salva), tenutasi lo scorso 1° dicembre.

La seconda seduta dell'associazione ha dovuto ancora esercitare i propri diritti di voto per iscritto, si legge nel comunicato stampa, ciò a causa dei provvedimenti messi in atto per contrastare la diffusione del coronavirus, emanati dalle autorità cantonali.

Un voto unanime, si legge quindi, ha approvato il verbale con lo spoglio dei voti, sempre per corrispondenza, dell'assemblea generale ordinaria precedente dello scorso 8 giugno.

Unanimità anche nell'accettazione del preventivo 2021: 58 i voti a favore. Per l'anno futuro, i Comuni dovranno coprire un fabbisogno di 2,39 milioni di franchi, cifra che corrisponde a un costo pro capire di 34 franchi e 23 centesimi.

All'ordine del giorno, è stata anche accettata la richiesta di un credito straordinario di 265mila franchi per l'acquisto di una nuova autoambulanza di categoria C, che andrà a sostituire il veicolo attuale.

Infine, è stata altresì l'occasione per nominare Ludovic Besse (del Gambarogno) nuovo revisore dei conti, in sostituzione della delegata del Comune di Sonogno.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved