laRegione
Nuovo abbonamento
Rescue Media
+1
Locarnese
09.03.2018 - 19:290
Aggiornamento : 10.03.2018 - 00:05

Incendio a Locarno, la vita di un 32enne è in pericolo

L'uomo è stato salvato dai soccorritori intervenuti nell'appartamento al secondo piano di una palazzina in via Mantegazza

Ha riportato gravi ustioni il giovane che si trovava all'interno dell'appartamento al secondo piano di una palazzina in via Mantegazza a Locarno dove venerdì sera, attorno alle ore 18:15, è divampato un incendio. Stando al comunicato della Polizia appena giunto in redazione, la vita dell'uomo – un 32enne cittadino svizzero – è in pericolo.

Sul posto sono intervenuti i pompieri di Locarno, i soccorritori del SALVA e gli agenti della Polizia Cantonale e Comunale. Una volta penetrati nell'appartamento, che si trova sopra il ristorante Stella al secondo piano, hanno iniziato le ricerche di eventuali persone fino a trovare una persona, in seguito presa in consegna dai soccorritori che dopo le prime cure l'hanno trasportata al pronto soccorso per un probabile trasferimento in un centro specializzato mediante elicottero. La zona è stata prontamente isolata dalla Polizia per agevolare le operazioni di soccorso. Non è stato necessario – precisa la nota della Cantonale – evacuare lo stabile.

Al momento non sono note le cause che hanno generato il rogo e sarà compito degli specialisti della Polizia Scientifica ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto.

Guarda tutte le 5 immagini
© Regiopress, All rights reserved