ULTIME NOTIZIE Cantone
Mendrisiotto
4 ore

Nasce a Chiasso l’associazione che promuove lo Street food

Professionisti del settore uniscono le forze per organizzare eventi in tutto il Cantone a partire dalla primavera
Locarno
4 ore

La città cresce. Il Municipio vuole un ‘Programma di azione’

Palazzine in costruzione e progetti per decine di appartamenti, tra rischi e opportunità. L’analisi del capo dicastero sviluppo economico e territoriale
Luganese
12 ore

A Tresa nasce un progetto di reinserimento sociale

Municipio e servizio sociale coinvolgono le aziende per creare opportunità di stage, lavori temporanei o di lunga durata per i giovani in assistenza
Ticino
16 ore

Formazione bilingue, studenti friburghesi nei licei ticinesi

Dopo i cantoni di Berna e Vaud, un nuovo progetto per rafforzare il plurilinguismo
Ticino
17 ore

Si torna a fare il pieno in Ticino

Prezzi benzina: dopo il taglio delle accise in Italia, i frontalieri, e non solo loro, riappaiono nei distributori al di qua del confine
Luganese
17 ore

Bioggio, scontro tra due auto alla rotonda

Un ferito leggero e ingenti danni materiali ai due veicoli coinvolti il bilancio del sinistro tra via Strada Regina e via Longa
Luganese
17 ore

Ricerca di persona sopra Caslano, operazione conclusa

Nelle ricognizioni era stata impegnata la Rega, intervenuta anche con un elicottero con termocamera e visore notturno
Locarnese
17 ore

Corsi 2023 dell’Associazione per l’infanzia e la gioventù

Nella sede di Locarno, tedesco e inglese. Ma anche tutoring per dislessia e discalculia
Locarnese
17 ore

Scuola medico-tecnica a Locarno, pomeriggio informativo

Per aspiranti assistenti di studio medico o studio veterinario e per i futuri guardiani di animali
24.03.2022 - 17:14
Aggiornamento: 17:51

Altri costi in vista allo Stadio comunale di Bellinzona

Se l’Acb verrà promossa in Challenge League sarà necessario realizzare una nuova struttura per le riprese tv. E forse anche sistemare la buvette sud

altri-costi-in-vista-allo-stadio-comunale-di-bellinzona
Ti-Press

Tre anni dopo i lavori di ammodernamento diventati celebri per il superamento di spesa pari a 1,6 milioni di franchi, lo Stadio comunale di Bellinzona torna sotto i riflettori della politica cittadina. Questa volta per le spese infrastrutturali da mettere in conto nei prossimi mesi qualora l’Acb fosse promossa in Challenge League. Dopo il sopralluogo effettuato lo scorso dicembre, di cui abbiamo riferito il 4 gennaio pubblicando le prime riflessioni, la Swiss Football League ha trasmesso il proprio rapporto conclusivo al Municipio con le misure necessarie a consentire l’accesso granata alla categoria superiore. A cominciare dalla trasmissione televisiva sistematica e regolare delle partite, che richiede un nuovo e diverso posizionamento delle telecamere, ossia centrale (e non più laterale come oggi) in grado di assicurare un’angolatura di almeno 27 gradi. Un riposizionamento che verrà eseguito solo in caso di promozione, di cui si saprà solo al termine del campionato qualora l’Acb si classificasse prima o la squadra bernese del Braitenrein attualmente capolista rinunciasse alla Challenge League per motivi finanziari e infrastrutturali (non sembra avere le risorse per adeguare il suo stadio).

Uno provvisorio da 122’500 franchi

In attesa di conoscere il destino dell’Acb, il Municipio si dice sin d’ora pronto a considerare la realizzazione di una struttura provvisoria, tipo ponteggio in tubolari, sul lato sud dello stadio, quello opposto alla tribuna, realizzabile in due/tre mesi. Costo previsto – e di cui le Commissioni gestione ed edilizia sono state informate oggi – 122’500 franchi di cui 32mila per il ponteggio e il resto per allacciamenti, impianto elettrico e arredo della postazione dei commentatori. Altri 22mila franchi saranno necessari per mettere a norma le vie di fuga sul lato est, già predisposte a questo scopo. Totale 144’500 franchi. Nei prossimi giorni sarà depositata la domanda di costruzione e l’investimento verrebbe eseguito in delega, senza cioè la necessità di sottoporre al Consiglio comunale un’apposita richiesta di credito.

Uno definitivo da mezzo milione

In caso di promozione si procederà dunque con una prima soluzione provvisoria. E in caso di successivo consolidamento dell’Acb in Challenge League, il Municipio farà progettare un impianto definitivo per le riprese televisive, ossia una struttura in cemento sul lato sud o in alternativa sopra il tetto delle tribune nord. Costo valutato in mezzo milione di franchi. Si sta infine ragionando sullo stato di degrado della buvette presente nella gradinata sud. Due le opzioni: o mettervi mano nell’ambito degli eventuali lavori di sistemazione definitiva per le riprese televisive, oppure appaltare a privati la ristrutturazione ed eventualmente la gestione della stessa durante un certo lasso di tempo. Saranno infine prossimamente reindirizzati i fari (considerato lo spostamento di campo da calcio e pista di atletica fatto nel 2019), e sostituiti con lampade Led i numerosi spot non più funzionanti.

Leggi anche:

Stadio e Policentro, il Cc di Bellinzona vota col naso turato

Lavori in vista allo stadio per un’eventuale promozione dell’Acb

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved