ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
26 min

Le liste per Consiglio di Stato e Gran Consiglio hanno un numero

Sorteggiato l’ordine di apparizione sulla scheda delle prossime elezioni Cantonali del 2 aprile 2023. Domani la pubblicazione delle liste complete
Locarnese
35 min

A Muralto una conferenza sui pittori di Savièse

Conferenza di Jacques Levy a cura dell’Alliance française
Locarnese
1 ora

Cani liberi all’ex aerodromo di Ascona: le multe non piacciono

Municipio e Polizia replicano: ‘La legge parla chiaro: guinzaglio obbligatorio. Noi interveniamo su segnalazione di cittadini che reclamano’
Mendrisiotto
1 ora

Pozzo Polenta, l’inchiesta amministrativa si allarga

Adesso al tavolo dell’autorità cantonale ci sono entrambe le società petrolifere che hanno gestito la stazione di servizio
Mendrisiotto
4 ore

‘Io oggi sogno un Mendrisiotto unito’

Abbiamo parlato di aggregazione con Giorgio Fonio. E il consigliere comunale di Chiasso e gran consigliere ha una sua visione per il futuro
Gallery
Bellinzonese
4 ore

I terreni abbandonati ora profumano di lavanda

L’associazione Stregaverde ridà vita ai sedimi trascurati piantando fiori e spezie. Coltivata un’area vicino a Sasso Corbaro. Si cercano volontari e fondi
Locarnese
4 ore

Sébastien Peter alla guida dei servizi culturali cittadini

La scelta del Municipio di Locarno è caduta sul 38enne attivo nel campo della promozione culturale a Bienne. Inizierà il suo mandato in primavera
Ticino
5 ore

Unitas, ex membri di comitato: ‘Non sono denunce per ripicca’

Le testimonianze: ‘Siamo bersaglio di ostilità per aver portato alla luce gli abusi. Ci accusano di aver agito perché estromessi. O troppo tardi. È falso’
15.12.2021 - 19:00
Aggiornamento: 16.12.2021 - 16:02

Anche in Ticino la Settimana delle stelle con Unicef

In Val di Blenio, Bellinzona e Gordola concretizzate alcune iniziative scolastiche nell’ambito dell’iniziativa ‘Back to school’

anche-in-ticino-la-settimana-delle-stelle-con-unicef

Un mercatino di Natale ideato e organizzato dalle scuole comunali di Blenio e Acquarossa mercoledì 22 dicembre dalle 15 alle 17 a Olivone. Un libro scritto, illustrato e pubblicato in 300 copie dalla 2E delle scuole medie di Gordola che lo metterà in vendita a un costo di 12 franchi. Una colletta organizzata dalla prima di Scuola speciale delle Medie al Maglio di Bellinzona i cui allievi hanno cucito delle mascherine ecosostenibili messe in vendita a 10 franchi. Sono le tre iniziative didattiche messe in campo in Ticino nell’ambito delle ‘Settimane delle stelle 2021’ promosse in tutta la Svizzera da Unicef sin dal 2004 e al Sud delle Alpi da quattro anni a questa parte. Iniziative cui si è aggiunto il mercatino natalizio organizzato dall’Associazione genitori di Pianezzo dove la bancarella delle stelle con i lavoretti realizzati dai bambini del paese ha permesso di raccogliere 353 franchi. Settimane durante le quali gli alunni aiutano i bambini che vivono nell’indigenza organizzando una raccolta fondi per un progetto annuale di sostegno all’infanzia nel mondo.

Quest’anno, è stato spiegato mercoledì durante una conferenza stampa organizzata a Bellinzona, il progetto s’intitola ‘Back to school’ e gli introiti andranno a sostenere gli scolari svantaggiati del Brasile, in quelle regioni sfavorite dove il diritto all’istruzione non è garantito a causa dell’importante stato di povertà delle famiglie e che ora è ulteriormente peggiorato dalla pandemia. Nello specifico la colletta 2021 aiuterà allievi dai 7 ai 12 anni – che rischiano di abbandonare la scuola – fornendo loro materiali didattici adatti e sviluppando metodi d’insegnamento ibridi e fruibili. Le iniziative concretizzate in Val di Blenio, a Bellinzona e Gordola sono rientrate in un programma didattico multidisciplinare. In Val di Blenio il mercatino, dove si potranno acquistare dolci fatti in casa, è stato preceduto dalla lettura del libro ‘Nuno di niente’ che racconta la toccante storia di un bambino di Rio cresciuto fra l’immondizia. «Leggendolo – hanno spiegato due allievi – abbiamo veramente capito quanto sia difficile vivere in quelle condizioni e quanto sia importante per noi inviare un nostro sostegno concreto». Alle Medie di Gordola lo sforzo letterario della 2E ha prodotto il volumetto ‘Racconti dal passato’, una raccolta di pagine di diari, fatta in collaborazione con gli allievi di ‘lingua e integrazione’, che nell’anno 3000 verrà commentata da un essere umano del futuro. Dalla laboriosità della prima classe di Scuola speciale di Bellinzona scaturisce infine un modello di mascherina anti-Covid lavabile e dal costo di 10 franchi, frutto dell’unione di più materie quali scienze, matematica, educazione visiva, arti plastiche, italiano e teatro. Tutte le info su https://kidsunited.unicef.ch/it/settimane-delle-stelle.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved