ULTIME NOTIZIE Cantone
Mendrisiotto
30 min

Chiasso, il concorso ‘Ven scià... Cünta sü’ registra un en plein

Nella quarta edizione la poesia di Elena Sanna Bullo di Claro conquista il premio di categoria, il premio della critica e la menzione dell’autore
Locarnese
42 min

Arcegno, la prima vendemmia al ‘Vigneto di Luca’

Vissuta come una festa da giovani e adulti la raccolta dell’uva. Dal 2024 le bottiglie saranno vendute a scopo benefico
Locarnese
57 min

Attività Atte sezione Locarno e Valli

Ai soci verrà presentato giovedì il programma stagionale del Teatro di Locarno
Locarnese
58 min

Locarno, nuova presidente per il Soroptimist

Guglielmina Montano guiderà il club fino al 2024; subentra a Ruth Wunderlin-Messmer
Bellinzonese
3 ore

Scoprire proprietà, benefici e rischi del cioccolato

Degustazione mercoledì 5 ottobre al Centro diurno di Pro Senectute ‘La Turrita’ a Bellinzona
Bellinzonese
3 ore

Ritratto di Beppe Fenoglio con il professor Guido Pedrojetta

Giovedì 6 ottobre alla Scuola cantonale di commercio a Bellinzona
Bellinzonese
3 ore

Assemblea in musica dell’Associazione Svizzera-Cuba

Sabato 15 ottobre a partire dalle 18 al ristorante Millefiori a Giubiasco
Locarnese
3 ore

Rimosso quel che restava del vecchio sci-lift di Cimetta

Protezione civile all’opera con i militi impegnati in varie zone del distretto. Dai sentieri all’approvvigionamento elettrico un lavoro molto apprezzato
Mendrisiotto
3 ore

Valera torna verde e agricola. E il Distretto ringrazia

Il Gran Consiglio fa suo il Puc e dà una svolta alla pianificazione del territorio. Le reazioni
Mendrisiotto
3 ore

Morbio Inferiore, tra incubi del vetro e turismo del rifiuto

L’ecopunto in via Pascuritt è molto gettonato, tanto che, secondo un residente della zona, ogni giorno ci sarebbero 20 contravvenzioni
Bellinzonese
4 ore

Minacciava di suicidarsi, ‘salvato’ da polizia e Croce Verde

Vasto dispiegamento di polizia e sanitari questa mattina in via Galbisio a Carasso: evitato il peggio, l’uomo è stato ricoverato
Bellinzonese
4 ore

Musica popolare al Dazio Grande con la Vox Blenii

Sabato 8 ottobre il gruppo proporrà alcuni brani del nuovo album
Bellinzonese
4 ore

Migliori studenti premiati dal Rotary Club Bellinzona

Durante la cerimonia sono stati omaggiati Giacomo Orelli, Sara Calabresi, Sanny Pereira Lal, Mattia Fornasier e Ayla Sollberger
28.04.2021 - 17:44
Aggiornamento: 18:50

Bellinzona, arriva il ‘rimpastone’ provvisorio dei dicasteri

Opere pubbliche a Bang, Finanze al liberale Käppeli, Educazione, cultura più giovani e famiglie a Bison, Anziani (più ambiente) a Soldini

bellinzona-arriva-il-rimpastone-provvisorio-dei-dicasteri
(Ti-Press/Golay)

Dopo una prima valutazione fatta mercoledì 21 aprile durante la ‘riunione zero’ della nuova legislatura seguita alla cerimonia d'insediamento tenutasi a Palazzo Civico, e dopo ulteriori valutazioni fatte lunedì e quest'oggi in altrettante riunioni, il nuovo Municipio di Bellinzona ha fissato la ripartizione dei dicasteri per il prossimo triennio (legislatura breve). Per contro la loro assegnazione ai singoli municipali è provvisoria considerata la situazione di stallo generata dal voto di ballottaggio per la funzione di sindaco chiesto da Simone Gianini che il 16 maggio sfiderà al secondo turno Mario Branda, il miglior eletto durante la domenica elettorale del 18 aprile. Dopo la metà di maggio potrebbe insomma emergere l’esigenza di riassegnare i due rispettivi dicasteri arroccandoli o coinvolgendo nelle eventuali modifiche anche altri dicasteri. Una valutazione potrebbe rendersi necessaria per Gianini anche riguardo alla presidenza della Commissione regionale dei trasporti, assunta dopo la sua entrata in Municipio nel 2012.

Parziale riorganizzazione

Con il ricambio di tre seggi su sette (due in casa Plr con la rinuncia a ricandidarsi di Andrea Bersani e Christian Paglia e uno nell'Unità di sinistra con la rinuncia di Roberto Malacrida) anche i dicasteri sono stati parzialmente riorganizzati e ricollocati. Un rimpasto che riequilibra gli impegni, considerando che durante la prima legislatura, per esempio, il Dicastero opere pubbliche e ambiente (Dopa) affidato a un solo municipale (Paglia) sembra aver comportato un carico eccessivo; Dopa, ricordiamo, nel quale si sono verificati i noti sorpassi di spesa per 5 milioni di franchi. L'odierna separazione, comunica il Municipio, è stata voluta “per permettere al Settore opere pubbliche d'implementare le necessarie misure correttive e trovare l’auspicata stabilità”. Detto in altre parole: implementazione dei nuovi sistemi di gestione e di controllo dei costi.

Cosa a chi

Nel dettaglio, il Dopa viene dunque scisso in due, resta con la denominazione Dop e viene affidato al neo eletto Henrik Bang (Unità di sinistra). I Servizi urbani e ambiente vengono accollati al Dicastero anziani e ambiente (ex Dicastero servizi sociali che perde la componente giovani e famiglie) il quale rimane nella responsabilità del rieletto Giorgio Soldini (Ppd). Invariato il Dicastero finanze, economia e sport che passa dalle mani di Mauro Minotti, rieletto nella lista Lega/Udc, a quelle del neoeletto liberale radicale Fabio Käppeli. Sempre in casa Plr il Dicastero educazione e cultura, con l'aggiunta di giovani e famiglie che in precedenza agivano in seno al Dicastero servizi sociali (la decisione di accorpare si rifà “anche alle discussioni avvenute in Consiglio comunale”) passa da Malacrida al neoeletto Renato Bison. Mentre il Dicastero sicurezza e servizi industriali passa dalle mani di Bersani a quelle di Mauro Minotti. Restano infine nelle responsabilità di Simone Gianini il Dicastero territorio e mobilità e del sindaco di quindicina Mario Branda l'Amministrazione generale. Il quadro potrebbe come detto mutare a dipendenza dell'esito del voto di ballottaggio.

I Dicasteri sono quindi composti come segue

Amministrazione generale
• Servizi centrali (Cancelleria, Servizio giuridico, Informatica, Movimento della popolazione)
• Risorse umane
• Comunicazione, relazioni istituzionali e quartieri

Educazione, Cultura, Giovani e famiglie
• Scuole comunali
• Cultura e eventi
• Ente autonomo Bellinzona Teatro
• Ente autonomo Bellinzona Musei
• Attività sociali (Arp 15, Servizio sociale, Laps/Avs, Giovani e famiglie, Servizio dentario, Clinica dentaria)

Sicurezza e Servizi industriali
• Polizia comunale
• Pompieri
• Azienda multiservizi Amb

Anziani e Ambiente
• Anziani (Case anziani Bellinzona, Casa anziani Sementina, Centro Somen)
• Servizi urbani e ambiente (Verde urbano, Foreste e territorio, Strade, Rifiuti e ambiente, Servizi urbani)

Finanze, Economia e Sport
• Finanze e promozione economica
• Ente autonomo Carasc
• Ente autonomo Bellinzona Sport

Territorio e Mobilità
• Pianificazione, catasto e mobilità
• Edilizia privata

Opere pubbliche
• Opere pubbliche (Genio civile, Edilizia pubblica, Gestione stabili)

Il Controllo interno e Gestione qualità: subordinato direttamente al Municipio

Leggi anche:

Bellinzona, si parte: ‘Confronto franco e azione proficua’

Sindaco di Bellinzona: Gianini porta Branda al ballottaggio

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved