ULTIME NOTIZIE Cantone
Mendrisiotto
49 min

Per l’ente turistico un ‘Preventivo 2023 prudente’

Molte incertezze date dalla situazione internazionale. Previsto un disavanzo di oltre 60mila franchi. Circa i pernottamenti il 2022 si prospetta positivo.
Grigioni
1 ora

Grono mira a rendere meno cara la vita ai suoi cittadini

Popolazione preoccupata in particolare dall’aumento della bolletta elettrica. Moltiplicatore: il Municipio propone di ridurlo al 90%
Luganese
1 ora

Lugano, carovita al 2,5% per i dipendenti della Città

Il Municipio adegua le scale salariali del personale e il presidente della Commissione Fabio Schnellmann esprime soddisfazione
Mendrisiotto
1 ora

Valichi secondari, ‘di notte bisogna chiuderli’

Lorenzo Quadri (Lega) presenta una mozione al Consiglio federale, dopo l’insuccesso di una analoga presentata nel 2014 dalla collega di partito Pantani
Bellinzonese
2 ore

Esplode la spesa ‘perché il Municipio non ha fatto i compiti’

Preventivo ’23 di Bellinzona: la maggioranza Plr, Sinistra e Centro della Gestione giudica troppo blanda la spending review e teme misure drastiche
Locarnese
2 ore

Il Museo di Val Verzasca nominato all’EMYA 2023

Tra i sette istituti culturali svizzeri iscritti per il prestigioso riconoscimento europeo vi è anche la struttura con sede a Sonogno
Locarnese
5 ore

Sull’argine di Losone correre è tutta un’altra cosa

Grazie all’apposito fondo di rivestimento e alle demarcazioni podistiche è possibile svolgere allenamenti specifici in mezzo alla natura
Ticino
6 ore

Un appello per l’Ucraina (e contro Putin)

È quello reso pubblico da Verdi, Ps, Mps e altre formazioni progressiste in previsione della Giornata mondiale dei diritti umani
Locarnese
6 ore

Hangar 1, il Cantone risponde alle Città

Sul futuro dell’aviorimessa all’Aeroporto di Locarno, il CdS ha raggiunto un’intesa con la Aelo Maintenance, che si occuperà della ricostruzione
21.04.2021 - 12:52
Aggiornamento: 14:56

Bellinzona, si parte: ‘Confronto franco e azione proficua’

Insediati sindaco di quindicina e municipali. La giudice di pace li ha esortati ad agire nell'interesse di tutti i cittadini e i quartieri

bellinzona-si-parte-confronto-franco-e-azione-proficua
Ti-Press/Golay
+2

Impegno, responsabilità, concordanza, progettualità, dialogo, ascolto, rispetto reciproco. Termini e principi aleggiati questa mattina nella sala consigliare di Palazzo Civico durante la cerimonia d’insediamento del nuovo Municipio di Bellinzona. Prima della sottoscrizione della dichiarazione di fedeltà alla Costituzione e alle leggi da parte del sindaco di quindicina Mario Branda e dei colleghi Simone Gianini, Mauro Minotti, Giorgio Soldini, Henrik Bang, Fabio Käppeli e Renato Bison, la giudice di pace di Circolo si è rivolta agli eletti esortandoli a operare con l’impegno richiesto dalla carica assumendosi tutte le responsabilità del caso, operando nell’interesse dell’intera collettività e indistintamente in tutti i quartieri formanti la città aggregata: «L’assunzione di responsabilità politica che deve seguire lo slancio dimostrato nella campagna elettorale – ha esordito Emma Crugnola, in carica dal giugno 2019 – sia permeata dall’essere municipali ma anche cittadini, al servizio di tutta la collettività in un contesto sociale fragilizzato dalla crisi pandemica e sempre più iperconnesso». 

‘Siate esempi virtuosi’

In questo difficile contesto «la vicinanza dell’Istituzione a tutti i bellinzonesi diventi una risorsa». L’azione richiesta «sia interpretata con slancio, forza e fiducia negli altri, mirando alla concordanza, al dialogo e alla concretezza indispensabili nell’individuare soluzioni condivise». Sindaco e municipali sono stati anche incoraggiati a essere «buoni comunicatori e attenti ascoltatori di tutte le voci», nonché «esempi virtuosi ogni qualvolta finiranno sotto i riflettori». Il dibattito «sia impostato all’insegna del rispetto, correttezza e lealtà, orientato sul confronto delle buone idee». Un confronto «se necessario vigoroso e incisivo, ma sempre leale e rispettoso dei principi della nostra democrazia». L’auspicio finale di Emma Crugnola – che ha anche riservato un pensiero ai non eletti, a chi ha terminato il proprio incarico e ai familiari «loro sicuro rifugio» – è che «possiate coltivare le vostre visioni e potenzialità orientandole a un’azione proficua».

‘Norme che ci responsabilizzano’

Dal canto suo Mario Branda ha ricordato che la sottoscrizione della dichiarazione di fedeltà alla Costituzione e alle leggi «comporta l’impegno a seguire le norme volute per far funzionare le Istituzioni. Norme che ci responsabilizzano e che sono fondamentali per una civile convivenza in seno all’Esecutivo e per portare avanti insieme un’azione nell’interesse della collettività. Un impegno personale che mi piacerebbe potesse combaciare con un impegno corale delle persone anche esterne al contesto istituzionale. Mirando al dialogo e al rispetto reciproco, Bellinzona ne trarrà giovamento». Terminata la cerimonia i sette si sono riuniti per la prima seduta di legislatura: la ripartizione dei dicasteri avverrà prossimamente, anche considerando la decisione sul ballottaggio che Simone Gianini e il presidente della sezione Plr Marco Nobile comunicheranno domattina.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved