Yverdon-sport Fc
0
Sciaffusa
0
1. tempo
(0-0)
FC Stade Ls Ouchy
0
Xamax
0
1. tempo
(0-0)
Aarau
0
Winterthur
0
1. tempo
(0-0)
MEKTIC N./PAVIC M.
0
CACIC N./DJOKOVIC N.
0
fine
CILIC M. (CRO)
0
DJOKOVIC N. (SRB)
2
fine
(4-6 : 2-6)
Zurigo
2
Bienne
0
2. tempo
(2-0 : 0-0)
Friborgo
2
Berna
2
2. tempo
(1-2 : 1-0)
Ginevra
1
Lakers
0
2. tempo
(1-0 : 0-0)
Losanna
1
Davos
1
2. tempo
(1-0 : 0-1)
Olten
2
Langenthal
2
2. tempo
(2-1 : 0-1)
La Chaux de Fonds
2
Turgovia
0
2. tempo
(2-0 : 0-0)
Sierre
0
Visp
2
1. tempo
(0-2)
Ticino Rockets
1
GCK Lions
1
1. tempo
(1-1)
Winterthur
0
Zugo Academy
0
1. tempo
(0-0)
bellinzona-si-parte-confronto-franco-e-azione-proficua
Ti-Press/Golay
+2
ULTIME NOTIZIE Cantone
Mendrisiotto
6 min

Il moltiplicatore non si tocca, i balzelli causali sì

Per i cittadini di Mendrisio si annuncia un rincaro della tassa sul sacco (e non solo). Si monitorano i bisogni, che cambiano. L’analisi della Gestione
Ticino
34 min

Altra ‘manif’ di protesta sabato a Bellinzona

Gli Amici della Costituzione sfilano contro gli inasprimenti decisi oggi dal Consiglio federale
Ticino
1 ora

Tassazione frontalieri, Roma dà luce verde alla ratifica

Il Consiglio dei ministri ha dato via libera all’esecuzione dell’accordo italo-svizzero. Un iter analogo è in corso a Berna
Bellinzonese
1 ora

Mercatino di Natale sulla piana di Ambrì

Appuntamento per mercoledì 8 dicembre sul piazzale esterno dello stadio multifunzionale
Luganese
1 ora

Lugano: tornano i corsi d’italiano per stranieri de ‘Il Centro’

Le lezioni dell’associazione, organizzate nell’ambito delle attività a favore dell’integrazione, si svolgeranno da febbraio a giugno 2022
Bellinzonese
1 ora

‘Music on Ice’ pronto a incantare i ticinesi

Lo spettacolo proporrà un viaggio nel tempo il 21 e 22 gennaio al Centro sportivo di Bellinzona
Luganese
2 ore

Tesserete: la Bottega del Mondo cambia orari sotto Natale

Durante il periodo festivo il negozio resterà aperto durante giorni e fasce orarie un po’ diversi dal solito
Luganese
2 ore

A Lugano l’acqua costerà il 20% in più. ‘Giù gli sprechi’

Un’interpellanza interpartitica chiede al Municipio di valutare l’introduzione di tasse progressive basate sul consumo domestico dell’oro blu
Luganese
2 ore

Lugano: ‘Al Conza attesa incredibile per il vaccino’

Lunghe code anche al freddo. ‘Tanti si sono presentati per la terza dose senza appuntamento’. Segnalata anche una carenza di personale sanitario
Bellinzonese
21.04.2021 - 12:520
Aggiornamento : 14:56

Bellinzona, si parte: ‘Confronto franco e azione proficua’

Insediati sindaco di quindicina e municipali. La giudice di pace li ha esortati ad agire nell'interesse di tutti i cittadini e i quartieri

Impegno, responsabilità, concordanza, progettualità, dialogo, ascolto, rispetto reciproco. Termini e principi aleggiati questa mattina nella sala consigliare di Palazzo Civico durante la cerimonia d’insediamento del nuovo Municipio di Bellinzona. Prima della sottoscrizione della dichiarazione di fedeltà alla Costituzione e alle leggi da parte del sindaco di quindicina Mario Branda e dei colleghi Simone Gianini, Mauro Minotti, Giorgio Soldini, Henrik Bang, Fabio Käppeli e Renato Bison, la giudice di pace di Circolo si è rivolta agli eletti esortandoli a operare con l’impegno richiesto dalla carica assumendosi tutte le responsabilità del caso, operando nell’interesse dell’intera collettività e indistintamente in tutti i quartieri formanti la città aggregata: «L’assunzione di responsabilità politica che deve seguire lo slancio dimostrato nella campagna elettorale – ha esordito Emma Crugnola, in carica dal giugno 2019 – sia permeata dall’essere municipali ma anche cittadini, al servizio di tutta la collettività in un contesto sociale fragilizzato dalla crisi pandemica e sempre più iperconnesso». 

‘Siate esempi virtuosi’

In questo difficile contesto «la vicinanza dell’Istituzione a tutti i bellinzonesi diventi una risorsa». L’azione richiesta «sia interpretata con slancio, forza e fiducia negli altri, mirando alla concordanza, al dialogo e alla concretezza indispensabili nell’individuare soluzioni condivise». Sindaco e municipali sono stati anche incoraggiati a essere «buoni comunicatori e attenti ascoltatori di tutte le voci», nonché «esempi virtuosi ogni qualvolta finiranno sotto i riflettori». Il dibattito «sia impostato all’insegna del rispetto, correttezza e lealtà, orientato sul confronto delle buone idee». Un confronto «se necessario vigoroso e incisivo, ma sempre leale e rispettoso dei principi della nostra democrazia». L’auspicio finale di Emma Crugnola – che ha anche riservato un pensiero ai non eletti, a chi ha terminato il proprio incarico e ai familiari «loro sicuro rifugio» – è che «possiate coltivare le vostre visioni e potenzialità orientandole a un’azione proficua».

‘Norme che ci responsabilizzano’

Dal canto suo Mario Branda ha ricordato che la sottoscrizione della dichiarazione di fedeltà alla Costituzione e alle leggi «comporta l’impegno a seguire le norme volute per far funzionare le Istituzioni. Norme che ci responsabilizzano e che sono fondamentali per una civile convivenza in seno all’Esecutivo e per portare avanti insieme un’azione nell’interesse della collettività. Un impegno personale che mi piacerebbe potesse combaciare con un impegno corale delle persone anche esterne al contesto istituzionale. Mirando al dialogo e al rispetto reciproco, Bellinzona ne trarrà giovamento». Terminata la cerimonia i sette si sono riuniti per la prima seduta di legislatura: la ripartizione dei dicasteri avverrà prossimamente, anche considerando la decisione sul ballottaggio che Simone Gianini e il presidente della sezione Plr Marco Nobile comunicheranno domattina.

Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved