Ti-Press
Bellinzonese
17.07.2019 - 18:050
Aggiornamento : 18:30

A Quinto l'acqua è di nuovo potabile. Ma fatela scorrere

Revocato stasera l'avviso diramato ieri. La non potabilità è stata causata da un'infiltrazione di terra nell'ambito di un cantiere

Nelle frazioni di Quinto toccate martedì da un avviso di non potabilità dell’acqua la situazione è stata ripristinata nelle ultime ore del pomeriggio. Le disposizioni emanate ieri sono dunque revocate da subito.

I cittadini sono comunque invitati a voler prendere alcune precauzioni: lasciare scorrere l'acqua (calda e fredda) in tutti i rubinetti di casa per 5 minuti; apparecchi domestici oppure apparecchi per il trattamento dell'acqua potabile (per esempio l'impianto per l'addolcimento dell'acqua) devono essere accuratamente controllati. In caso di dubbi consultare il fornitore degli apparecchi. Il Municipio avvisa inoltre che in una fase iniziale l'acqua potabile potrebbe avere un leggero odore o gusto di cloro: "Tale fattispecie è da ricondurre ai lavori di pulizia e sterilizzazioni svolti a seguito della contaminazione", si legge in un comunicato odierno, ma non vi è alcun rischio per la salute.

La causa del disagio, ci viene spiegato, è stata individuata in breve tempo: nell’ambito dei lavori di risanamento nei bacini in zona Busnengo, l'impresa incaricata ha effettuato un intervento errato causando un’infiltrazione di terra. Il pronto intervento del personale della squadra esterna ha permesso di agire conformemente a quanto stabilito dalle leggi, viene sottolineato.

Per domande è possibile contattare il Servizio Acqua Potabile di Quinto al numero di cancelleria 091 873 80 00 o il numero d'emergenza 091 880 20 83.

1 mese fa Acqua contaminata a Quinto: 'Fatela bollire'
Potrebbe interessarti anche
Tags
acqua
quinto
ambito
infiltrazione
avviso
terra
acqua potabile
apparecchi
© Regiopress, All rights reserved