Keystone
Grigioni
23.04.2019 - 23:360

Rinviato a giudizio il comandante della polizia mesolcinese

L'accusa è di grave violazione delle norme sulla circolazione stradale. Circa un anno fa William Kloter era stato pizzicato da un radar nei pressi di Soazza

La Procura grigionese ha rinviato a giudizio il comandante della polizia mesolcinese William Kloter per una grave violazione delle norme sulla circolazione stradale. Lo ha reso noto questa sera la Rsi, citando il portavoce del Ministero pubblico Bruno Ulmi.

Circa un anno fa Kloter era stato pizzicato (per la seconda volta in sei mesi) da un radar a 126 km/h sulla A13 in territorio di Soazza, dove il limite massimo era di 80 km/h. Il comandante aveva affermato di trovarsi in servizio ed infatti aveva le sirene accese. Secondo gli inquirenti, invece, la velocità eccessiva non era giustificata.

Kloter è quindi stato denunciato e ora, stando alla Rsi, la procura ha concluso l'inchiesta.

1 anno fa Polizia, il Capo regione Mesolcina beccato dal radar: 'La velocità era giustificata'
Potrebbe interessarti anche
Tags
kloter
comandante
polizia mesolcinese
polizia
mesolcinese
giudizio
© Regiopress, All rights reserved