Bellinzonese
16.03.2018 - 15:350

Prima stazione di ricarica ultrarapida

Presso la sede Fela Ticino di Cadenazzo, l'Azienda multiservizi di Bellinzona ha inaugurato la prima colonnina supercharger per l'elettromobilità

Nella veste di nuovo Ente autonomo di diritto comunale, l’Azienda multiservizi Bellinzona (Amb), ha una nuova forma giuridica ma riprende le attività e lo spirito innovativo che hanno sempre caratterizzato le Aziende Municipalizzate. In linea con la strategia energetica aziendale, Amb si fa promotrice di nuovi servizi e prodotti nel campo dell’elettromobilità. Oltre all’installazione di una performante e capillare rete di colonnine di ricarica elettrica pubblica e domestica (emotì), Amb ha installato la prima stazione di ricarica ultrarapida (supercharger) presso la Fela Ticino Sa di Cadenazzo: la prima Azienda elettrica di distribuzione ticinese ad aver installato nel proprio comprensorio questa tipologia di stazione di ricarica.

Il nuovo punto di rifornimento è integrato nella rete di GOttardo FASTcharge ed è accessibile tramite i servizi di swisscharge.ch. Una semplice App gratuita consente di prenotare la ricarica e il pagamento può essere effettuato via App, con carta RFID gratuita di swisscharge.ch, oppure con la carta RFID di emoti (dal 1 aprile 2018) e altri partner roaming o via web con carta di credito.

La stazione ha una potenza di 100 kW in DC + 65 kW in AC (espandibile fino a 150 kW in DC), è compatibile con i sistemi di ricarica attualmente in uso sulle automobili elettriche di tutte le marche (incluse le tedesche, le asiatiche e Tesla - con adattatore CHAdeMO o in AC) ed è in grado di ricaricare in breve tempo (ca. 20 minuti ) fino a due veicoli contemporaneamente.

L’energia erogata per le ricariche è esclusivamente tìacqua: energia rinnovabile certificata e prodotta al 100% da centrali idroelettriche ticinesi.

Tags
ricarica
stazione
prima stazione
kw
amb
ricarica ultrarapida
azienda
stazione ricarica
carta
© Regiopress, All rights reserved