Vaduz
0
Winterthur
0
1. tempo
(0-0)
Young Boys
0
Basilea
0
1. tempo
(0-0)
S.Gallo
0
Lugano
0
1. tempo
(0-0)
Zurigo
0
Lucerna
0
1. tempo
(0-0)
Vaduz
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Winterthur
0-0
Ultimo aggiornamento: 23.09.2018 16:26
Young Boys
SUPER LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Basilea
0-0
Ultimo aggiornamento: 23.09.2018 16:26
S.Gallo
SUPER LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Lugano
0-0
 
 
24'
GERNDT ALEXANDER
GERNDT ALEXANDER 24'
Venue: Kybunpark.
Turf: Natural.
Capacity: 19,456.
Ultimo aggiornamento: 23.09.2018 16:26
Zurigo
SUPER LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Lucerna
0-0
Ultimo aggiornamento: 23.09.2018 16:26
Filtra per

Regione Locarnese Luganese Mendrisiotto Bellinzonese Valle di Blenio
Categoria Mercatini Manifestazioni Appuntamenti Musica Ballando Altro Sport Arte Musei
Mercatino delle pulci per bambini e ragazzi
Piazza Grande, Locarno
Ore 10

Organizza il Gruppo genitori locarnese (ggl) per dare la possibilità ai ragazzi di vendere ciò che desiderano (giocattoli, libri, vestiti, attrezzature sportive, lavoretti...). A mezzogiorno ci sarà la possibilità di mangiare un piatto di pasta  al costo di fr. 5.- per persona. Iscrizioni entro il 5 settembre.

LuogoPiazza Grande
Indirizzo / ViaLocarno
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Street Food Village Agno 2
Parco al Lago, Agno
11.00

Per questo evento abbiamo riunito 45 ristoratori e produttori con sede in Ticino che vi proporranno le loro sfiziose specialità gastronomiche.

Lo Streetfood Village, sarà un'accogliente piazza culinaria dove il pubblico potrà piacevolmente sedersi ad assaggiare moltissime specialità.

Un viaggio culinario durante il quale scoprire sia specialità del Ticino che dal mondo intero!

In caso di pioggia si sposta al 6 ottobre.

LuogoParco al Lago
Indirizzo / ViaAgno
Info0765102283
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Il potere della guarigione
Centro Menla, Locarno
Ore 9.30

Ritiro sul Buddha della medicina - Se ci affidiamo correttamente al Buddha della medicina, in questi tempi impuri, possiamo guarire dalle malattie fisiche e mentali e liberarci dai tre dolori o veleni interiori (attaccamento, rabbia, ignoranza). Saremo protetti anche da altri pericoli ed ostacoli.

LuogoCentro Menla
Indirizzo / ViaVia Cittadella 8, Locarno
Info0795066968
Prezzo40 CHF
Sito webVai al sito
coro Goccia di voci, concerto / stagione OSA!
Chiesa Parrocchiale, Magadino
Ore 20.30

Il coro diretto da Oskar Boldre, attivo da oltre vent’anni in Ticino, nel 2017 al Concorso dei cori svizzeri di Aarau ha vinto il premio speciale della giuria come coro più innovativo, oltre ad essersi imposto nella categoria “cori speciali” per la sua capacità di spaziare “dallo spirituale allo spiritoso”, come recita il suo stesso motto.

Oltre ai diversi brani composti da Boldre, sono gli arrangiamenti di canti provenienti da ogni angolo del mondo a fare di Goccia una formazione capace di coinvolgere anche il pubblico in veri e propri percorsi sonori: dalle atmosfere luminose e al contempo dolenti dei canti di Haiti, alla gioia dei ritmi brasiliani, dalle composizioni contemporanee di Stephan Micus, alla tradizione napoletana. Un concerto pensato per far riscoprire anche ai giovani la bellezza della musica corale.

LuogoChiesa Parrocchiale
Indirizzo / ViaVia Orgnana 7 , Magadino
Info0779665618
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
ELIAS All Night Long - ‘Mirrors’ - Red Sky at Vanilla
Vanilla Club, Riazzino
Ore 23.00

Red Sky at Vanilla Club presenta:

Elias ’All Night Long’

'Mirrors, by Elias'

Sabato 29.09.2018
Dalle 23:00 alle 05:00

Una “première” lo scorso marzo è bastata a puntare gli occhi su quella che sarebbe poi stata la direzione trascinante di ‘Mirrors’. Proprio quel mese ha visto il debutto di Elias stesso nella realtà dei set “all night long”. Ora, con una nuova interpretazione cinematica del capolavoro indie “Wave” dell’americano Beck, l’artista ticinese Elias sarà di nuovo ai comandi dell’intera notte. Questa volta la musica e il nuovo “branding” si sposteranno tra le mura della sala Red Sky al Vanilla Club di Riazzino. Tutto questo in data 29 settembre 2018.

RESIDENT ADVISOR:
www.residentadvisor.net/events/1158323

#Vanilla #Elias #MirrorsElias #YouAreMirrors

A March “première” was enough to set what the future would have been. Elias is back to his “all night long” ethos after the release of a cinematic interpretation of Beck’s indie masterpiece “Wave”. ‘Mirrors’ is moving between the walls of Red Sky room at Vanilla Club Riazzino on Saturday, September the 29th 2018.

Start 23:00 // Close 05:00
Prenotazione tavoli in RED SKY:
+41 (0)79 407 48 72

Ticket online con accesso prioritario:
www.vanillaclub.com
Presale Ticket:
http://vanillaclub.com/it/events/official-opening-party

RED SKY Terrazza Floor ◆
Vanilla Club - Strada Cantonale - 6595 Riazzino - CH


Ingresso riservato ai maggiori di anni 18. Tavoli e privè riservati ai maggiori di anni 18

L'educazione e il buon comportamento sono requisiti fondamentali per essere parte delle serate targate Vanilla Club

LuogoVanilla Club
Indirizzo / ViaVia Cantonale, Riazzino
Prezzo15.00/20.00 CHF
Età18+
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Ballo liscio
QUADRIFOGLIO, Mendrisio
21.15

CON L'ANGELO DE LUCA ORCHESTRA.

LuogoQUADRIFOGLIO
Indirizzo / ViaVia Borromini 20, Mendrisio
Porte aperte al centro OTAF di Sorengo
Centro OTAF, Sorengo
10.30

Giornata di porte aperte al centro OTAF di Sorengo, con percorso a tappe nei diversi spazi. In diversi punti del centro verranno installate delle postazioni, dove sarà possibile degustare i prodotti culinari preparati dai laboratori protetti dell'OTAF e partecipare ad alcune attività ludiche ed educative.
A mezzogiorno, possibilità di pranzare presso il parco Elia.

LuogoCentro OTAF
Indirizzo / ViaVia Collina d'oro 3, Sorengo
Info0919853385
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Workshop Faom Roller: il rilascio miofasciale
Elements Fitness Club, Riazzino
14.00

Workshop condotto da Chris Thomas, diviso in 2 parti.

Prima parte teorica: Anatomia del muscolo schelettrico e fascia muscolare.
Seconda parte pratica: tecnica del massaggio miofasciale autoindotto con rullo

LuogoElements Fitness Club
Indirizzo / ViaRiazzino
Prezzo60 CHF
EtàChi è in possesso di un forma roller è pregato di
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Andrea Ravo Mattoni - Street Art Ways
Artrust, Melano
--

La mostra presenta opere su tela e su carta di Andrea Ravo Mattoni, street artist italo-svizzero con cui Artrust collabora già dalle precedenti edizioni delle mostre Street Art. Noto per i suoi grandi murales realizzati con lo spray che replicano capolavori dell’arte classica e per il suo progetto artistico di “recupero del classicismo nel contemporaneo”, Ravo è reduce da un 2018 che lo ha visto premiato all’Arte Laguna Prize 2018 di Venezia, impegnato in collaborazioni con il Musée du Louvre e con l’ICART, attivo sul mitico Mur Oberkampf e per la prima volta anche con un’opera in Canton Ticino, in occasione del Long Lake Festival di Lugano.
Questa mostra rappresenta a tutti gli effetti la sua prima esposizione personale in territorio Svizzero.

 

Street Art Ways
ANDREA RAVO MATTONI
Dal 16 settembre al 31 ottobre 2018

Presso Artrust SA, Via Pedemonte di Sopra 1, 6818 Melano CH.
Dal lunedì al venerdì, dalle 13.30 alle 18. Sabato dalle 10 alle 18.
Apertura straordinaria, domenica 16 settembre, 10-18.

 

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 16.09.2018 al 31.10.2018
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Victor Vasarely - 51 steps. An upward exhibition
Artrust, Melano
Ore 20

“51 steps”: sono i 51 gradini che il visitatore deve salire nel corso della visita alla mostra che Artrust ha allestito presso gli spazi espositivi in via Pedemonte di Sopra 1 a Melano. La mostra condensa, in un inedito percorso ascendente, alcune opere dell’artista ungherese, naturalizzato francese, Victor Vasarely.

Se i gradini da salire per visitare la mostra obbligano lo spettatore al movimento, il cinetismo ottico di Vasarely costringe anche il suo sguardo, attratto dalle illusioni delle composizioni, a interagire e fondersi con le dinamiche dell’opera stessa.

LuogoArtrust
Indirizzo / Viavia Pedemonte di Sopra 1, Melano
PeriodoDal 16.09.2018 al 30.11.2018
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Ricamare l’alfabeto Le Cappuccine di Lugano e l’educazione femminile (XVIII e XIX secolo)
Chiesa Sant'Orsola, Sessa
--

Dal 15 settembre al 6 ottobre 2018 nella Chiesa di Sant’Orsola a Sessa sarà possibile visitare l’esposizione Ricamare l’alfabeto - Le Cappuccine di Lugano e l’educazione femminile (XVIII e XIX secolo), realizzata dall’Associazione Archivi Riuniti delle Donne Ticino (AARDT) e ospitata dalla Fondazione ecclesiastica Sant’Orsola Sessa Monteggio.
Inaugurazione: sabato 15 settembre, ore 16.30. Orari d’apertura: tutti i giorni dalle 10 alle 17.

L’esposizione presenta una sintesi divulgativa dello studio del fondo documentario e iconografico dell’ex monastero San Giuseppe di Lugano e restituisce importanti elementi conoscitivi del ruolo delle Clarisse Cappuccine nell’evoluzione dell’alfabetizzazione e dell’educazione femminili in Ticino.
La ricerca è stata realizzata nel 2017 dalle storiche Manuela Maffongelli (AARDT) e Miriam Nicoli (Università di Losanna), con la collaborazione di Gabrio Figini (Archivio Diocesano di Lugano) ed è pubblicata nel volume Ricamare l’alfabeto (ordinazione: archivi@archividonneticino.ch oppure telefonando il martedì allo 091 648 10 43). 

Ulteriori informazioni: www.archividonneticino.ch 

LuogoChiesa Sant'Orsola
Indirizzo / ViaSessa
PeriodoDal 15.09.2018 al 06.10.2018
GiorniTutti i giorni
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
“FRAMMENTI DI PASSAGGI TRA MARMO E BRONZO” sculture di Luca Marcionelli.
Galleria Job, Giubiasco
Ore 11

“FRAMMENTI DI PASSAGGI TRA MARMO E BRONZO”
sculture di Luca Marcionelli.
 
Parole nascoste e anagrammate da scoprire in movimento e il mistero del tempo in transito con forme scolpite in periodi diversi, raccontano una storia.
Maschere in ferro che scrutano o nascondono superfici in bilico (complici con prospettive differenti) e volumi emergenti da diverse nature indicano visioni di vita. Luca scolpisce il marmo e fonde il bronzo e lascia tracce indelebili nello sguardo, come un diario che si confrontacon la realtà. N.S.2018

La mostra (entrata libera) è visitabile, fino a sabato 20 ottobre 2018
dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 11.00, dalle 13.45 alle 18.30,
il sabato dalle 8.45 alle 12.00.

LuogoGalleria Job
Indirizzo / ViaVia Borghetto 10 Giubiasco, Giubiasco
PeriodoDal 15.09.2018 al 20.10.2018
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Dall'Abisso alla Zucca
OnArte, Minusio
Ore 18

Espongono Franco Lafranca, Peter Stiefel e Niska.

Mi ricordo gli steli serigrafati e il calore di cinquecento candele accese, le teste rasate di metallo e l‘immagine di essere come in un santuario della fertilità tra la vita e la morte
– con la vita ricevi in dono la morte – e poi… dall‘Abisso alla Zucca…

Era il1987 in via cittadella 6 c‘era molto movimento.
A cominciare dalla cantina dove suonavano musicisti internazionali in una città ignara e sconsolata.
C‘era l‘atelier o il luogo che Franco utilizzò per la sua esposizione... dove faceva foto con la luce della polvere da sparo o semplicemente con scie di luce... e il resto é storia di chi c‘era o non c‘era «chiedi alla polvere» poco importa... Energia movimento e vita... Da quelle ceneri sarebbe nata l‘Impressione serigrafia e stamperia d‘arte di Franco Lafranca. E con essa avrei conosciuto Peter Stiefel il fratello grande di Franco con tante storie da raccontare vere o false che siano. E la storia si ripete all‘infinito, sempre, simile, uguale, all‘avanguardia.

Curata da Giuseppe De Giacomi

LuogoOnArte
Indirizzo / ViaMinusio
PeriodoDal 08.09.2018 al 13.10.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
LEONARDO PECORARO. LA VOCE DEL VISIBILE
Casa dei Landfogti, Rivera
Ore 18

Inaugurazione
Sabato 1 settembre 2018 alle ore 18.00

Orari di apertura:
Sabato - Domenica: 14.00 - 18.00
Mercoledì - Venerdì: 16.00 - 19.00

Informazioni:
Leonardo Pecoraro 079 681 30 62

LuogoCasa dei Landfogti
Indirizzo / ViaVia Cantonale, Rivera
PeriodoDal 01.09.2018 al 07.10.2018
GiorniMe Ve Sa Do
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Marcello Morandini. La materia dell’arte: il progetto
Palazzo Parasi, Cannobio
18.00

La mostra vuole presentare al pubblico una selezione di opere, della vasta produzione non-oggettiva di Marcello Morandini, che abbracciano diversi generi espressivi: quello pittorico e scultoreo, quello grafico, del design, dell’architettura (sia d’interni che d’esterni) e dell’arredo degli spazi urbani e industriali. L’accento è posto sull’aspetto progettuale del lavoro dell’artista che, fin dagli esordi, ha impostato la propria attività su di un metodo programmatico, erede delle tendenze dell’avanguardia costruttivista, e su un rigore esecutivo che ha pochi riscontri nel panorama artistico internazionale. Il progetto inteso come idea e l’idea come scelta stilistica e operativa ben precisa sono gli aspetti che la mostra vuole evidenziare come motivi fortemente caratterizzanti l’intera produzione dell’artista. Saranno visibili lavori realizzati in diversi momenti della sua attività: opere monocrome (totalmente bianche o nere), opere costruite come composizione modulari di elementi alternativamente bianchi e neri; altre in tricromia (bianco, nero e grigio); progetti di interventi architettonici con i rendering esecutivi; oggetti di design entrati a far parte oramai del nostro immaginario visivo quotidiano ma anche delle collezioni di importanti musei.

LuogoPalazzo Parasi
Indirizzo / ViaVia Giovanola, Cannobio
PeriodoDal 01.09.2018 al 21.10.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
MOSTRA OLIO, GRASSI & AFFINI
GALLERIA BAUMGARTNER, Mendrisio
--
LuogoGALLERIA BAUMGARTNER
Indirizzo / ViaVIA STEFANO FRANSCINI 24, Mendrisio
PeriodoDal 01.09.2018 al 04.11.2018
GiorniMe Sa Do
EtàPer tutti
Andrée-Marie Dussaut e Giusi Perelli-Flaùto
Galleria Amici dell'Arte, Brissago
17.00

Dal 18 Agosto al 29 settembre 2018 la Galleria Amici dell’Arte di Brissago presenta una selezione di dipinti e sculture di Andrée-Marie Dussault e Giusy Perelli-Flaùto.
Andrée-Marie Dassault è una pittrice autoditta canadese che vive in Ticino dal 2014. Il suo lavoro è influenzato sia dall’arte orientale che da quella occidentale. La sua ispirazione prinicipale deriva dall’artigianato orientale, dai dipiniti moghol, dai tonka tibetani e dall’arte madhubani indiana.
Giusy Perelli Flaùto è una scultrice-ceramista milanese, che inizialmente prende ispirazione dal primitivismo totemico dell’arte africana del Benin. Giusy Perelli-Flùto in seguito passa  alla tecnica giapponese del Raku per armonizzare le sue opere con iridescenze sconosciute. Dopo l’argilla ed il bronzo, il fascino del fuoco la spinge a voler esplorare la fusione del vetro in una fonderia. 
Il vernissage si terrà sabato 18 agosto 2018 alle ore 17 nella Galleria Amici dell’Arte, Via Leoncavallo 15 a Brissago.
L’Associazione Amici dell’Arte Brissago gestisce da oltre 35 anni una Galleria nel centro di Brissago che promuove esposizioni artistiche e manifestazioni culturali in favore di tutti gli amanti dell’Arte.

LuogoGalleria Amici dell'Arte
Indirizzo / ViaVia Leoncavallo 15, Brissago
PeriodoDal 18.08.2018 al 29.09.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa
Info0765640651
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
ASTANO in CORNICE
Galleria Còrt du Leòn, Astano
17-19

ASTANO in CORNICE.

La grande rassegna dei più bei dipinti, disegni e acquerelli del villaggio degli ultimi 100 anni.

LuogoGalleria Còrt du Leòn
Indirizzo / ViaNucleo, 6999 Astano, Astano
PeriodoDal 09.08.2018 al 28.10.2018
GiorniMe Ve Sa Do
Info0916082367
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Il Pardo. Emblema del Festival del Film di Locarno
Fondazione Remo Rossi , Locarno
Ore 17.30

In occasione del 50° anniversario dall’istituzione del “Pardo”, Gran Premio del Festival Internazionale del Film di Locarno, la Fondazione Remo Rossi presenta la mostra "Il Pardo. Emblema del Festival del Film di Locarno", che verrà inaugurata venerdì 27 luglio 2018 alle ore 17.30 presso la sede della Fondazione Remo Rossi, in Via Rusca 8, nei pressi del PalaCinema di Locarno.

L'esposizione intende in primo luogo rendere omaggio all'opera di Remo Rossi maggiormente nota a livello internazionale e affronta, seppur marginalmente, alcuni aspetti legati all’ambiente politico e culturale in cui egli ebbe ruoli di un certo rilievo. Grazie alla consultazione di alcuni documenti depositati nel Fondo del Festival Internazionale del Film di Locarno e nell'Archivio della Fondazione Remo Rossi, alcuni dei quali esposti per l'occasione in vetrina, si è potuto indagare sulla nascita del "Pardo" come premio della manifestazione festivaliera e sul ruolo di Remo Rossi all'interno della grande macchina del Festival.

La mostra permette ai visitatori di poter ammirare la statuetta in bronzo del "Pardo", col relativo bozzetto in gesso, e un esemplare del 1961 del vecchio premio del Festival del Film, ovvero la "Vela ", gentilmente concessa dalla Cinemeccanica di Milano. A margine sono esposti alcuni disegni, realizzati dallo scultore locarnese nel corso dei suoi viaggi di studio negli anni Sessanta, i quali hanno come soggetto dei felini e dei canidi, a testimoniare alcune affinità stilistiche col "Pardo"e in cui è possibile percepire l’intimo bisogno di Remo Rossi di ricollegarsi all’arte antica. Trova una consistenza assai significativa l’analisi accurata che l’artista compie sulle loro posture e il collegamento al leone nello stemma della Città di Locarno, del quale il riferimento alla forza e al valore, palesemente esplicitati dalla posizione aggressiva del felino, risulta solo apparentemente smorzato nel “Pardo” di Rossi, che opta per una figura accucciata, ma in evidente stato di all’erta, allo scopo di vegliare sul suo Festival del Film, di cui, in questi 50 anni, è divenuto l’emblema.

Maggiori e più dettagliate informazioni sulla storia del "Pardo" e sul ruolo di Remo Rossi durante alcune edizioni del Festival del Film di Locarno, sono esposte nel catalogo della mostra nei testi delle storiche dell'arte Diana Rizzi, Presidente della Fondazione Rossi, e Ilaria Filardi, collaboratrice scientifica. La pubblicazione, che al suo interno vanta inoltre di un pregevole commento da parte del presidente di Locarno Festival, Marco Solari, è acquistabile presso la sede della Fondazione.

La mostra resterà aperta al pubblico fino a domenica 30 settembre 2018, con i seguenti orari:

mercoledì, giovedì e sabato dalle 9.00 alle 11.30; venerdì dalle 14.00 alle 17.30;

Aperture straordinarie: martedì 31 luglio e martedì 7 agosto: 14.00-17.30; 1 agosto: 09.00-11.30;

Giorni di chiusura: 15 agosto, 14 settembre, domenica, lunedì e martedì.

 Si effettuano visite guidate su prenotazione. Entrata gratuita.

LuogoFondazione Remo Rossi
Indirizzo / ViaVia F. Rusca 8 , Locarno
PeriodoDal 27.07.2018 al 30.09.2018
GiorniLu Ve Sa Do
Info0917512166
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
BIASCART IN MOSTRA ALLA HIDUJA BANK
1. PIANO NELLE SALE DELLA BANCA, Lugano
Orari di uffico

L'artista ticinese Ivano Biasca, alias Biascart, espone presso le sale della Banca Hinduja un ventina di opere recenti, fra le quali spicca un dipinto dedicato al grande Roger Federer. La pittura di Biascart esalta l'energia ed il calibro cromatico, finendo i dipinti con un panno di carta stropicciato, che fanno della sua movimentata arte una tecnica particolare e tattile, unica nel suo genere! La sua arte è pura emozione!

Vernice con rinfresco, giovedi 14 giugno dalle 17.
Per visite su appuntamento ( 079 230 17 85 ) tutti i giorni fino al 31 dicembre, negli orari di uffico.

 

Luogo1. PIANO NELLE SALE DELLA BANCA
Indirizzo / ViaVIA SERAFINO BALESTRA 5, Lugano
PeriodoDal 14.06.2018 al 31.12.2018
GiorniTutti i giorni
Info0792301785
Apertura Mostra: Nina Haab - Amnesie
Fondazione Archivio Donetta, Corzoneso
sa, do e festivi: 14-17

La giovane artista ticinese Nina Haab realizza il suo primo solo show, intitolato 'Amnesie'. La mostra è visibile dal 29.04 al 28.10.18.

LuogoFondazione Archivio Donetta
Indirizzo / ViaCasa Rotonda, Corzoneso
PeriodoDal 28.04.2018 al 28.10.2018
GiorniTutti i giorni
Info 0918711263
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Jean Arp artista e poeta. Sguardi sull’opera tardiva
Fondazione Marguerite Arp, Locarno-Solduno
Domenica 14-18

La mostra pone l’accento sulle opere che Arp ha realizzato a partire dal secondo dopoguerra fino agli anni Sessanta e le mette in dialogo con lavori di Bryen, Huf, Poliakoff e Taeuber-Arp.

LuogoFondazione Marguerite Arp
Indirizzo / ViaVia alle Vigne 46, Locarno-Solduno
PeriodoDal 01.04.2018 al 28.10.2018
GiorniTutti i giorni
Info091 751 25 43
Prezzo5.- CHF / 3.- CHF (Studenti fino ai 25 anni) Entrata gratuita fino ai 16 anni
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Riaperto il Museo delle dogane
Museo delle dogane svizzero, Gandria
13 – 17, tutti i giorni
LuogoMuseo delle dogane svizzero
Indirizzo / ViaGandria
PeriodoDal 26.03.2018 al 21.10.2018
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
© Regiopress, All rights reserved