PIGOSSI L./STEFANI L.
0
BENCIC B./GOLUBIC V.
0
1 set
(4-1)
SIEGEMUND L./KRAWIETZ K.
STOJANOVIC N./DJOKOVIC N.
14:15
 
ma-chi-sei-tu-charlie-brown
+2
ULTIME NOTIZIE Ticino7
Ticino7
1 gior

La nostalgia canaglia di noi vecchi dentro

Ritorna sempre tutto. Nietzsche e la peperonata, la storia come tragedia e come farsa, Ulisse e Marty McFly
Ticino7
1 gior

Provare a essere città

In anni diversi e senza un Umberto Eco a sdoganarli, i murales hanno fatto più o meno lo stesso percorso dei fumetti
Ticino7
4 gior

Se la vipera aspis la conosci è meglio

Lenta nei movimenti, la vipera comune è un rettile velenoso da molti temuto. In realtà morde solo se molestata e calpestata, perché fugge al minimo rumore.
Ticino7
4 gior

Nonsense. Quando il significato va cercato altrove

"Abbasso le mappe con rotte, con tappe, / Con terre color verde scuro! / Ci piace la nostra che solo ci mostra / Un nulla vuotissimo e puro!". Sì, ma lo Squarlo dov'è?
Ticino7
4 gior

Monsieur Hulot e la comicità in punta di piedi

Nel 1971 il signore col cappello in testa e la pipa in bocca faceva la sua ultima apparizione al cinema. E la sua dissacrante ironia diventava immortale
Ticino7
5 gior

Massimo Pedrazzini: di immagini e di obiettivi

Dall'apprendistato a Locarno ai grandi palchi, dai maestri del jazz a Francesco: 40 anni sempre con la macchina pronta, perché la passione non si spegne
Ticino7
5 gior

Se non sono lettere saran cerotti

Le buone parole scaldano il cuore: magari son bugie, ma aiutano a coltivare le illusioni
Ticino7
1 sett

Gli spaghetti spezzati e la pistola sulla pasta

Poco prima della partita Belgio-Italia una conduttrice televisiva ha osato spezzare degli spaghetti per sfidare l’Italia. Ma c'è dell'altro
Ticino7
1 sett

La Ficcanaso, il terrazzo e il batticuore

“No Alpitour? Ahi ahi ahi ahi”. Chi non ricorda lo slogan dei tempi in cui affidarsi ad un tour operator era pressoché l’unico modo per prenotare una vacanza?
Ticino7
1 sett

Gian Paolo Minelli, fotografo chiassese in Argentina

Da 21 anni in Sudamerica, il ticinese si può considerare un vero “ambasciatore dell’arte” tra il Ticino e l’Argentina
Ticino7
26.06.2021 - 09:410

Ma chi sei tu, Charlie Brown?

In un documentario disponibile da pochi giorni, la vita e tutti i segreti di un bambino dalla testa rotonda (e con un sacco di amici fantastici)

Pubblichiamo un contributo apparso su Ticino7, allegato a laRegione.

Il papà dei Peanuts

Chi sei, Charlie Brown è un documentario, disponibile da ieri in tutto il mondo su Apple TV+, è prodotto da Brian Grazer e Ron Howard. Le numerose interviste con amici, familiari, fumettisti e i fan più famosi del fumetto compongono un ritratto dettagliato del compianto Charles M. Schulz, il creatore di una delle strisce più longeve e famose al mondo, che secondo una recente stima ha raggiunto quasi 355 milioni di lettori nel corso dei suoi cinquant’anni di pubblicazione. Narrato dalla vincitrice dell’Academy Award Lupita Nyong’o.

Un po’ di tutti noi

Il racconto sull’autore, anche grazie alla generosa condivisione di Jean Schulz, la vedova di Charles Schulz, s’intreccia con una nuova storia animata che segue Charlie Brown alla scoperta di sé stesso. “Non ho nessuna idea di chi io sia”, esordisce un Charlie Brown sconfortato, alle prese con la stesura di un saggio scolastico e un giovane Charles M. Schulz, in una vecchia intervista in b/n, fornisce la risposta “penso che Charlie Brown sia solo un po’ di quello che tutti noi ci portiamo dentro”. “Devo capire il senso della vita”, continua Charlie Brown, “il senso della vita è dare e ricevere amore”, gli risponde Linus. Più chiaro di così…

Il racconto di una vita

È facile identificarsi nei vari personaggi che compongono il vasto mondo dei Peanuts: Lucy, Schroeder, Piperita Patty, Linus, Snoopy, Franklin o Marcie ma per il loro creatore, Charles M. Schulz, l’identificazione era tutta in Charlie Brown, il bambino dalla testa rotonda, timido, pieno di dubbi ma tenace. Le strisce quotidiane che Schulz disegnava erano brevi spaccati della sua stessa vita: “Inventavo un soprannome”, dice la vedova Schulz “e qualche tempo dopo lo ritrovavo nella striscia”. Schulz raccontava attraverso i Peanuts la sua vita, fino alla fine, con l’ultima striscia pubblicata il giorno dopo la sua morte il 12 febbraio 2000.

I Peanuts su Apple TV+

Il documentario Chi sei, Charlie Brown? si unisce ad altri titoli dei Peanuts presenti sulla piattaforma streaming della Apple, tra cui The Snoopy Show, i classici speciali dei Peanuts, la serie nominata ai Daytime Emmy Snoopy in Space e il vincitore del Daytime Emmy Awards Peanuts in Space: Secrets of Apollo 10, anch’essi prodotti da Imagine Documentaries. Apple TV+ è diventata così la casa di tutti i Peanuts, riunendo nuove serie originali e uniche, insieme a speciali iconici amati in tutto il mondo.

 

 

Guarda 5 immagini e 1 video
© Regiopress, All rights reserved