terra-terra
ULTIME NOTIZIE #ilGiardiniere
JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
1 gior

Impianto di irrigazione: progettarlo con JardinSuisse Ticino

Come, quando e perché progettare un impianto d’irrigazione con JardinSuisse Ticino
JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
2 gior

Dalla terra alla terra: il compost in agricoltura

Il compost, o ammendante compostato, è un fertilizzante organico ottenuto dal trattamento dei rifiuti organici raccolti separatamente
JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
4 gior

Cura di piante e fiori ‘fai-da-te’: come andare a colpo sicuro

Il giardinaggio ‘fai-da-te’ è un hobby istruttivo e salutare: bisogna però fare attenzione a internet e ai suoi consigli non sempre corretti
JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
6 gior

Piccoli giardinieri crescono

C’è un modo per avvicinare i bambini al mondo del giardinaggio, rendendoli dei piccoli giardinieri: aiutarli a prendersi cura della terra
JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
1 sett

Il settore del verde: motore di prosperità

Il settore del giardinaggio è un comparto fondamentale per la prosperità del Paese, da sempre in prima fila nella nostra economia
JARDINSUISSE TICINO | IL GIARDINIERE
1 sett

Fioriture e allergie: come difendersi in primavera

Spesso, fioriture e allergie si presentano insieme durante la primavera. Ecco qualche consiglio su come affrontare i sintomi allergici
JARDINSUISSE | IL GIARDINIERE
1 sett

La primavera: quando la natura rifiorisce

I vostri professionisti del verde, JardinSuisse Ticino
JardinSuisse Ticino | Il Giardiniere
8 mesi

Il compost

La giusta ricetta per un terreno in piena forma
JardinSuisse Ticino | Il Giardiniere
04.09.2021 - 16:00

Terra-Terra

Quando la Natura diventa Arte

Terra–Terra è un progetto che nella mente di Renato Tagli è nato per oltrepassare i confini ed essere esteso in tutto il mondo creando una cartina geografica di “terra intoccabile” che ha come scopo quello di invitare le persone a riflettere sul proprio futuro e sulla salvaguardia dell’unico pianeta che abbiamo.

Renato Tagli nasce a Locarno nel 1956 e fin da giovanissimo manifesta la sua passione per l’arte che lo porterà a intraprendere gli studi presso lo CSIA di Lugano.

Dopo alcune esperienze all’estero, nel 1983 avvia con la sua compagna di
vita, Sabina Oberholzer, lo studio di progettazione grafica Sabina Oberholzer e Renato Tagli a Cevio. Accanto al lavoro di graphic designer, Tagli dimostra un profondo interesse per l’arte e la natura che lo porta a trasformare boschi e giardini in installazioni d’arte e sculture vegetali.

Artista del paesaggio, Renato Tagli ha trasformato negli anni la sua passione in una mirabile forma di “Land Art”, un’esperienza creativa nell’ambito dell’arte concettuale che agisce direttamente sul paesaggio, modificandone l’aspetto mediante interventi naturali e sempre in sintonia con l’ambiente.

Tagli crea con uno sguardo sempre rivolto al futuro in quanto il tempo, normalmente nemico dell’arte tradizionale, nelle sue opere è un protagonista positivo e previsto fin dall’inizio del progetto artistico.

Nel corso degli anni Renato Tagli ha avuto modo di presentare le sue opere in esposizioni, pubblicazioni e molti lavori sia per enti pubblici che per privati.

Opere che, in passato come oggi, non hanno mancato di ricevere importanti premi e riconoscimenti a livello mondiale.

Tra questi è stato nominato “Artista Bally dell’anno 2011” dalla Fondazione Bally per la Cultura quale portabandiera della creatività e della Cultura del nostro Cantone in tutto il mondo.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
arte artista cultura il giardiniere jardinsuisse ticino tagli
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved