Svizzera

In 500 a Berna per ricordare le vittime di Gaza

Manifesatzione per la pace davanti a Palazzo federale, per commemorare le vittime civili del conflitto e invocare la fine delle ostilità

‘Che le armi tacciano’
(Keystone)
2 marzo 2024
|

Circa 500 persone hanno manifestato oggi, sabato 2 marzo, in Piazza federale a Berna per commemorare le 30'000 vittime civili della guerra nella Striscia di Gaza e chiedere di porre fine elle violenze.

Scopo dell'azione è di attirare l'attenzione sulla perdita di vite umane nel genocidio di Gaza e sottolineare la necessità di porre fine alla violenza e di fornire aiuti umanitari ai palestinesi, ha scritto il gruppo ‘Action for Palestine’ alla vigilia dell'evento.

Durante l'azione, i partecipanti si sono avvolti in lenzuola bianche cosparse di sangue finto e si sono stesi a terra per rappresentare i civili, i giornalisti e i medici che hanno perso la vita a Gaza, hanno spiegato gli organizzatori. I manifestanti hanno chiesto di non rimanere inerti e di adottare misure concrete per porre fine alle sofferenze e promuovere la tanto attesa pace.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE