Svizzera

Macron accolto dal Consiglio federale e da una grande folla

Iniziata a Berna la visita di due giorni del presidente francese nella Confederazione. Lo avevano preceduto in passato solo altri quattro capi dell'Eliseo

Emmanuel Macron al suo arrivo in Piazza federale
(Keystone)
15 novembre 2023
|

Emmanuel Macron è giunto in Piazza federale a Berna, dove la pioggia di stamane ha lasciato il posto a un sole splendente. Il presidente francese è stato accolto al–suono della Banda militare dal Consiglio federale in corpore. Presente anche una folla numerosa.

Il corteo presidenziale - formato da Macron, dal presidente della Confederazione Alain Berset e dalle rispettive mogli – era composto da una decina di limousine. Erano precedute da una pattuglia della polizia e da agenti in motocicletta.

Dopo aver ascoltato l'inno francese, il Salmo svizzero e la "Marcia della bandiera", Macron e Berset hanno proceduto con la tradizionale ispezione delle truppe militari presenti sul posto. Il presidente francese si è in seguito concesso un bagno di folla.

Macron è in Svizzera per una visita di Stato di due giorni. Tra poco il presidente francese terrà un discorso all'interno di Palazzo federale. Seguirà l'incontro ufficiale tra le due delegazioni. Sul tavolo delle discussioni ci saranno le relazioni diplomatiche e importanti questioni bilaterali.

Prima di Macron, solo altri quattro presidenti francesi si erano recati in Svizzera in visita: François Hollande nel 2015, Jacques Chirac nel 1998, François Mitterrand nel 1983 e Armand Fallières nel 1910.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE