05.09.2022 - 14:50
Aggiornamento: 20:28

Vuoi viaggiare? Aggiorna l’app Covid

Lo scopo è continuare a garantire la compatibilità internazionale e la libertà di circolazione. Sarà disponibile entro la fine della settimana

Ats, a cura di Red.Web
vuoi-viaggiare-aggiorna-l-app-covid
Ti-Press
Un’app in... divenire

L’Ufficio federale della sanità pubblica ha aggiornato l’applicazione "Covid Certificate". Il riquadro "Validità in Svizzera" verrà infatti soppresso e sostituito con la data della vaccinazione o del test, un’informazione utile per chi viaggia all’estero. I servizi di Alain Berset hanno precisato che è stato avviato oggi e sarà disponibile al più tardi entro la fine della settimana via l’app o Play store. Sull’applicazione di numerosi cittadini svizzeri è comparso un banner giallo con la scritta "scadenza imminente", che segnala come il loro certificato sarà ben presto scaduto. Ciò non ha conseguenze in Svizzera, poiché l’obbligo del certificato Covid è stato abrogato nel febbraio 2022.

Da allora la durata di validità nella Confederazione è diventata puramente formale. Per quanto riguarda l’estero le regolamentazioni differiscono a seconda dei Paesi. Se numerosi Stati hanno pure abolito l’obbligo di avere un certificato Covid, non è il caso di tutti i Paesi. Gli Stati Uniti, il Canada, ma anche diverse nazioni asiatiche l’esigono ancora. Per sapere se il proprio certificato Covid soddisfa i criteri dei Paesi che si intende visitare, l’Ufficio federale raccomanda ai viaggiatori di informarsi sui siti delle autorità in questione. Quello della IATA (https://www.iatatravelcentre.com/) fornisce informazioni per i viaggi a livello mondiale. Per quelli in Europa, i viaggiatori possono pure informarsi sul sito seguente: https://reopen.europa.eu/fr.

Ad inizio giugno, il Consiglio federale aveva prorogato fino al giugno del 2024 le disposizioni sul certificato Covid. Lo scopo è continuare a garantire la compatibilità internazionale e la libertà di circolazione. Allora il governo precisava che sarebbero state mantenute pure le basi legali per l’app SwissCovid in modo che potesse essere riattivata quando e se necessario. Come noto, lo strumento è un complemento al classico tracciamento dei contatti.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved