06.06.2022 - 07:00
Aggiornamento: 19:20

Uri, riaperta la Axenstrasse

Aperto ieri sera attorno alle 19 il tratto di strada fra Flüelen e Sisikon. Era stato chiuso a causa di una frana

Ats, a cura de laRegione
uri-riaperta-la-axenstrasse
Keystone

La Axenstrasse è di nuovo agibile. Il tratto fra Flüelen e Sisikon, nel canton Uri, era stato chiuso nel pomeriggio a causa di una caduta massi. Nessuno è rimasto ferito.

La strada è stata riaperta domenica intorno alle 19, ha dichiarato un portavoce della polizia cantonale urana all’agenzia di stampa Keystone-ATS.

Verso le 13.30 gli strumenti di misurazione hanno riscontrato movimenti del terreno nella zona denominata "Gumpisch", aveva annunciato in giornata un comunicato. Massi sono effettivamente caduti sulle reti di protezione. La strada è stata chiusa, anche se non vi erano danni alla carreggiata. A causa delle condizioni meteo, non era infatti possibile escludere altre frane. Le autorità avevano raccomandato agli automobilisti di evitare la zona, passando dalla galleria del Seelisberg e da Lucerna.

La Axenstrasse è soggetta a questo tipo di problemi e recentemente è stata chiusa più volte.

Leggi anche:

Uri, la Axenstrasse chiusa per caduta massi

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved