01.06.2022 - 13:00
Aggiornamento: 17:16

La Posta cede i droni per ospedali a una società americana

L’esercizio operativo dei droni per il trasporto di campioni ceduto per ragioni di redditività a Matternet, che fornirà il servizio ai clienti attuali

Ats, a cura de laRegione
la-posta-cede-i-droni-per-ospedali-a-una-societa-americana
Keystone

Per ragioni di redditività, la Posta cede a partire da dicembre l’esercizio operativo dei droni al servizio di ospedali alla società californiana Matternet. Lo ha reso noto oggi l’azienda, ricordando di essere stata una delle prime aziende a utilizzare questi aeromobili per il trasporto di campioni di laboratorio, sin dal 2017.

Le analisi hanno mostrato che questi apparecchi suscitano senz’altro grande interesse, precisa la Posta in un comunicato. Tuttavia, nel corso dei cinque anni dal loro lancio, è risultato evidente che il gruppo non può utilizzare questa soluzione in modo sufficientemente ampio e redditizio con la tecnologia e i requisiti regolatori attuali, viene specificato.

I clienti esistenti, l’Ente Ospedaliero Cantonale ticinese (Eoc) l’Ospedale universitario e l’Università di Zurigo, avranno la possibilità di continuare a usufruire del servizio avvalendosi del trasporto con i droni di Matternet, conclude la Posta, assicurando di trarre un bilancio positivo dal progetto quinquennale.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved