in-forte-aumento-i-furti-di-bici-elettriche
Keystone
28.04.2022 - 12:06
Aggiornamento: 19:10

In forte aumento i furti di bici elettriche

Lo scorso anno l’aumento è stato del 47%, mentre per le bici ‘classiche’ si è assistito a un calo dell’11%. In Ticino solo lo 0,2% dei furti

Ats, a cura de laRegione

I furti di biciclette costano sempre di più agli assicuratori. Mentre il numero di quelle classiche rubate è rimasto stabile negli ultimi cinque anni, è in forte crescita quello di e-bike. È quanto emerge dai dati di polizia analizzati dall’Ufficio federale di statistica (Ust).

Lo scorso anno l’aumento è stato del 47%, mentre per le bici a propulsione muscolare si è assistito a un calo dell’11%. In generale il numero di furti cresce in primavera. Nel 2021, il numero di casi registrati con AXA è passato da circa 400 in gennaio a 700 in maggio, rileva l’assicuratore in una nota odierna.

Il costo medio dei sinistri è aumentato costantemente negli ultimi anni. Nel 2021, per un furto di bicicletta è stato di 1’740 franchi, rispetto ai circa 1’200 franchi di tre anni prima.

Va detto che il rischio di farsi rubare una bicicletta varia molto da cantone a cantone. Lo scorso anno solo una bicicletta su 490 (0,2%) è stata rubata in Ticino, mentre una su 36 (2,8%) a Basilea Città. Altri cantoni a rischio sono Basilea Campagna (1,7%), Soletta (1,5%) e Lucerna (1,3%).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bici elettrica e-bike furti ticino
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved