affitti-appartamenti-salgono-in-svizzera-netto-aumento-a-lugano
Depositphotos
13.04.2022 - 11:23
Aggiornamento: 16:58
Ats, a cura de laRegione

Affitti appartamenti salgono in Svizzera, netto aumento a Lugano

Incremento dell’1,6 per cento su base annua. Alcune grandi città mostrano differenze significative rispetto alla media del loro cantone

Prendere un alloggio in affitto è diventato un po’ più caro: in marzo le pigioni degli appartamenti nuovi o nuovamente affittati – si parla solo di quelle, non dei contratti in essere – sono aumentate dello 0,2% in Svizzera rispetto a febbraio. Su base annua la progressione è dell’1,6%. Per quanto riguarda il Ticino, registrato un netto aumento a Lugano.

Diversità regionali

Il dato medio nazionale nasconde peraltro una realtà regionale non uniforme. Se il Ticino (+0,4% mensile, +1,5% annuo, indice a 104,5) si muove sostanzialmente in linea con la media, i Grigioni (rispettivamente +1,3% e +4,9%) segnano un incremento più marcato.

Alcune grandi città mostrano differenze significative rispetto al loro cantone

Variegato è anche il quadro offerto dalle grandi città: Lugano mostra +0,1% e +3,2% (indice a 93,9 punti), con un incremento annuo che è secondo solo a quello di Zurigo (+3,3%). Entrambe le città registrano progressioni più elevate di quelle dei rispettivi cantoni. Coira non è stata considerata.

Le variazioni sono calcolate sulla base di un indice elaborato dal portale di annunci immobiliare Homegate in collaborazione con la Zkb, la banca cantonale di Zurigo. In marzo il parametro si è attestato a 117,2 punti.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
affitti appartamenti lugano svizzera ticino
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved