da-domenica-prossima-un-ora-di-sole-in-piu
Depositphotos
22.03.2022 - 10:20
Aggiornamento: 16:09
Ats, a cura de laRegione

Da domenica prossima un’ora di sole ‘in più’

Ancora nessuna decisione per un’eventuale abolizione del cambio di orario stagionale

Domenica prossima inizia l’ora legale estiva: alle ore 2 in Svizzera, e nella maggior parte dei Paesi europei, le lancette degli orologi vengono spostate alle 3.

L’ora legale inizia l’ultima domenica di marzo e termina l’ultima domenica di ottobre. Quest’anno essa durerà quindi dal 27 marzo al 30 ottobre, precisa una nota odierna dell’Istituto svizzero federale di metrologia (Metas).

Negli ultimi anni, la possibile abolizione del cambio di orario stagionale è diventata un argomento di discussioni politiche, in particolare nei Paesi limitrofi, ma non sono ancora state prese tutte le decisioni. La Svizzera segue gli sviluppi ed esaminerà attentamente se un eventuale adeguamento del regolamento sull’ora sia opportuno.

Con l’introduzione dell’ora dell’Europa centrale alla fine del XIX secolo, e in seguito l’adozione del passaggio all’ora legale nel 1980, il Consiglio federale e il Parlamento hanno optato soprattutto per motivi economici per un sistema orario coerente con quello degli Stati confinanti.

In caso di adozione di un sistema orario differente la Svizzera diventerebbe un’"isola temporale" con le conseguenze che ne derivano in particolare nei rapporti commerciali, nel settore dei trasporti, nel turismo e nelle comunicazioni, sottolinea il Metas, che con i suoi laboratori gestisce diversi orologi atomici partecipando in tal modo alla realizzazione del tempo mondiale coordinato.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ora estiva ora legale
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved