15.02.2022 - 15:12
Aggiornamento: 15:33

Alcuni aerei F-35A potrebbero venir prodotti in Italia

Oggi l’incontro tra rappresentanti svizzeri e italiani a Cameri, unico sito in Europa dove avviene l’assemblaggio dei caccia americani

alcuni-aerei-f-35a-potrebbero-venir-prodotti-in-italia
Keystone

La possibilità, già evocata nel recente passato, che alcuni dei futuri caccia dell’esercito svizzero F-35A vengano prodotti in Italia si potrebbe presto concretizzare: una delegazione di armasuisse ha incontrato oggi a Cameri, in provincia di Novara, degli omologhi italiani per alcuni colloqui in merito al programma Air2030.

A guidare le delegazione elvetica è il capo dell’armamento Martin Sonderegger. A Cameri, unico sito in Europa per l’assemblaggio dei caccia americani, Sonderegger ha parlato con il suo equivalente italiano e altri collaboratori del Ministero della difesa di Roma, nonché con i rappresentanti del progetto italiano F-35 e dell’azienda Leonardo, proprietaria dello stabilimento di Cameri.

L’incontro è stato incentrato sulla possibilità di far produrre parte della futura flotta di F-35A delle Forze aeree svizzere in Piemonte. Nell’ambito dell’incontro la delegazione ha visitato lo stabilimento di produzione e manutenzione.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved