quindici-tifosi-del-basilea-fermati-dalla-polizia-a-berna
Keystone
16.12.2021 - 00:17
Aggiornamento : 15:39

Quindici tifosi del Basilea fermati dalla polizia a Berna

Prima dell’incontro tra Young Boys e Basilea, diversi fan rossoblù sono stati espulsi dalla capitale. Sequestrati materiale pirotecnico e passamontagna

La polizia cantonale bernese ha eseguito numerosi controlli prima dell’incontro di Super League tra la squadra di casa, lo Young Boys, e il Basilea. Diversi tifosi basilesi sono stati espulsi dalla capitale federale e quindici sono stati fermati.

La polizia, ha indicato su Twitter, ha pure sequestrato materiale pirotecnico e passamontagna. Le forze dell’ordine si erano posizionate in massa nei pressi della stazione ferroviaria di Berna, dopo che la Swiss Football League aveva deciso di chiudere i settori ospiti dello stadio fino alla pausa invernale, come misura per lottare contro il coronavirus.

Alcuni tifosi del Basilea avevano lanciato appelli a radunarsi nei mercatini di Natale e a sfilare in città; ciò che avrebbe costituito un rischio per la sicurezza, ha spiegato ancora la polizia cantonale bernese.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
basilea fermati polizia quindici tifosi young boys
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved