20.07.2021 - 13:43
Aggiornamento: 21:33

In Svizzera 707 contagi, aumentano i ricoveri in cure intense

Il tasso di positività raddoppia salendo al 3,75%, anche a causa del minor numero di test effettuati. Si registra un solo decesso in 24 ore

in-svizzera-707-contagi-aumentano-i-ricoveri-in-cure-intense
(Keystone)

Sono 707 i nuovi contagi da coronavirus registrati in Svizzera nell'arco delle ultime 24 ore, a fronte di 18'845 test effettuati, con il tasso di positività al 3,75%, più che raddoppiato rispetto a ieri. Nel corso delle ultime due settimane si contano 70,27 casi ogni 100'000 abitanti, il tasso di riproduzione del virus è a 1,44.

Resta sotto controllo la situazione ospedaliera, con 8 ricoveri nelle ultime 24 ore, in linea con le ultime rilevazioni, ma aumentano i pazienti Covid in terapia intensiva, con un tasso di occupazione che sale al 3,40% dal 2,90% di ieri (si tratta in tutto di 33 pazienti). 

Sul fronte dei decessi, per fortuna, si registra ancora una situazione di calma, con solo un decesso nelle ultime 24 ore.

Complessivamente 8'476'550 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 8'593'483 sono state somministrate: 44,80% persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Si contano attualmente 3048 persone in isolamento e 4042 entrate in contatto con loro sono state messe in quarantena. A queste se ne aggiungono 1044 di ritorno da un Paese a rischio e poste a loro volta in quarantena.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved