in-svizzera-aumentano-i-contagi-ma-su-piu-test-effettuati
(Keystone)
17.03.2021 - 13:590
Aggiornamento : 16:31

In Svizzera aumentano i contagi, ma su più test effettuati

Il tasso di positività scende nuovamente sotto il 5%. Effettuati oltre 40'000 test fra tamponi e test rapidi, situazione negli ospedali stabile

a cura de laRegione

Un aumento consistente dei nuovi contagi da coronavirus in Svizzera nelle 24 ore, a fronte, però, di un numero di test di gran lunga superiore a ieri. Questa la fotografia della situazione oggi, che vede 1'858 nuovi contagi, 450 in più di ieri ma, appunto, su un totale di 40'677 test effettuati, quasi 16'000 più dell'ultima rilevazione. Con questi dati il tasso di positività cala nuovamente sotto il 5% fermandosi al 4,57%. L'aumento dei contagi, però, si riflette sul dato dell'incidenza, che sale a 193,92 casi ogni 100'000 abitanti negli ultimi giorni, sospinta da un tasso di riproduzione del virus che si attesta a 1,14, dato che risale a circa dieci giorni fa.

Negli ospedali sono state accolte 72 persone, 13 in meno rispetto a ieri, con una situazione a livello di capacità delle strutture sanitari che resta stabile e vede un totale del 3,80% dei letti occupati da pazienti Covid, con una percentuale del 17,60% (18% ieri) nelle terapie intensive.

Complessivamente 1'298'250 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 1'101'753 sono state somministrate, e 394'926 persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Calano i decessi, che si fermano a 16 (ieri erano 19), in linea con i dati delle ultime settimane: si raggiunge così un totale di 9'469 vittime della pandemia in Svizzera

In Ticino oggi si sono raggiunti i 100 contagi giornalieri, con 5 ricoveri, 5 dimissioni e nessun decesso. 

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved